Orienteering: Elvio Cereser settimo nella precisione; Valentin Novikov si prende la rivincita sugli svedesi

Valentin Novikov (foto World of O) e Simone Niggli-Luder (foto orientering.se)

Ottime notizie dalla Svezia riguardanti i 3 italiani impegnati nell’O-Ringen di orientamento di precisione; tutti si sono piazzati nei primi 20 della seconda tappa, una prova molto particolare che ha visto errori su errori da parte di tutti i favoriti. Nel primo punto a tempo solo il vincitore e l’ultimo classificato hanno azzeccato la soluzione.
Si è imposto lo svedese Jens Andersson con 14 risposte esatte su 18. Elvio Cereser è splendido settimo con 12/18; Renato Bettin diciottesimo e Remo Madella ventesimo, entrambi con 10/18. Il vincitore di ieri Martin Fredholm si è classificato solo trentesimo con 8 punti, quindi la classifica si è riaperta.

Seconda tappa a Örebro per l’O-Ringen di corsa orientamento. La gara middle, come era prevedibile, ha fatto registrare distacchi inferiori alla difficilissima prova long di ieri; in compenso, i risultati sono stati molto differenti.

Il russo Valentin Novikov, in forza alla squadra del Delta, ha riscattato la prova incolore di ieri imponendosi con 32 secondi di vantaggio sullo svedese Tomas Stenström, partito quest’oggi 4 minuti prima di Novikov e quindi leader provvisorio solo per poco più di 3 minuti; a deludere quest’oggi sono stati i due big svizzeri Daniel Hubmann e Fabian Hertner, solo quarantesimi a 5’35”.
Nella generale resta al comando il vincitore di ieri, Peter Öberg, oggi ottavo; il rappresentante dell’Orienteringsklubben Hällen ha comunque dichiarato che salterà le ultime due tappe, quindi la lotta per la vittoria finale è aperta a ogni soluzione.

Meno equilibrio nel settore femminile, almeno per quello che riguarda la prima posizione. La svizzera Simone Niggli-Luder anche oggi ha proseguito nel suo percorso vittorioso, con oltre un minuto di margine sulle avversarie, capeggiate da Johanna Svensson.
Il vantaggio in generale per la Niggli è ora di oltre 8 minuti sulla ceca Jurenikova.

Domani è in programma la terza tappa, prima del giorno di riposo. Per le categorie Elitserien si tratterà di una gara sprint, con orario dalle 18 alle 20 e trasmissione in diretta sul sito della manifestazione (oringen.se).

Valentin Novikov (foto World of O) e Simone Niggli-Luder (foto orientering.se)

Risultati seconda tappa
Uomini Elitserien
1 Valentin Novikov 35.57
2 Tomas Stenström 36.29
3 David Andersson 36.42
4 Erik Rost 36.55
5 Oleksandr Kratov 37.30
6 Anders Tiltnes 37.33
7 Mattias Millinger 37.44
8 Peter Öberg 37.57
9 Patrik Karlsson 38.02
10 Johan Runesson 38.25

Donne Elitserien
1 Simone Niggli-Luder 35.33
2 Johanna Svensson 36.44
3 Lina Persson 37.19
4 Maria Magnusson 37.57
5 Bodil Holmström 38.41
6 Elin Andersson Skantze 39.12
7 Eva Jurenikova 39.37
8 Emma Andersson 40.10
9 Maja Alm 40.13
10 Sara Eskilsson 40.22

Classifiche generali dopo 2 delle 5 tappe
Uomini Elitserien
1 Peter Öberg 105’42”
2 David Andersson a 1’13”
3 Oleksandr Kratov a 2’57”
4 Mattias Millinger a 4’44”
5 Fabian Hertner a 4’45”
6 Erik Rost a 4’47”
7 Valentin Novikov a 4’57”
8 Johan Runesson a 6’162
9 Tomas Stenström a 6’35”
10 Filip Dahlgren a 6’56”

Donne Elitserien
1 Simone Niggli-Luder 92’35”
2 Eva Jurenikova a 8’25”
3 Heidi Østlid Bagstevold a 9’11”
4 Johanna Svensson a 9’19”
5 Signe Söes a 10’11”
6 Maja Alm a 11’20”
7 Lena Eliasson a 11’34”
8 Elin Andersson Skantze a 11’44”
9 Bodil Holmström a 12’06”
10 Lina Persson a 12’33”

%d bloggers like this: