Belen Rodriguez tifa Inter. “Milito affascinante e Maradona convoca solo gli amici”

Se non la vedi in tv, in qualche programma o in qualche spot pubblicitario , la trovi su riviste o quotidiani. E’ lei la donna del momento : Belen Rodriguez.

Dopo la storia con l’attaccante del Milan, Marco Borriello, Belen torna a parlare di calcio e lo fa a 360°, partendo dalla sua squadra preferita e arrivando a parlere dei Mondiali e Maradona, passando per Zanetti.

“Il mio cuore è diviso tra Argentina e Italia…sogno una finale tra le due mie patrie! Ormai però ho fatto l’abitudine alla fiesta: sai com’è sono interista! Tifo l’Inter perche è piena di miei connazionali”. E’ cosi che debutta intervistata per una rivista di gossip.  Poi prosegue con un  aneddoto su Javer Zanetti e una stoccata a Maradona : “Lo conosco da poco: abbiamo fatto una cena a quattro. Sua moglie Paula mi ha detto che, quando Javier ha la febbre e non può allenarsi, se la piazza sulle gambe e la solleva per migliaia di volte. Uno così per me sarà pronto anche per i Mondiali del 2014! Avrà 41 anni e sulla panchina ci sarà un allenatore normale…è un’ingiustizia enorme che Maradona non abbia convocato nè lui nè Cambiasso.  Diego convoca i suoi amici e lascia a casa quelli bravi. L’hanno messo sulla panchina della Nazionale solo per marketing. Vorrebbe far giocare Martin Palermo e lasciare Milito in panchina. Ma ci rendiamo conto? El Principe è così forte che finisci per trovarlo affascinante”

See also  Cassano inizia l'avventura rossonera. Il Milan parte per Dubai. Le prime foto

Una battuta anche su Balotelli, che si dice abbia corteggiato sua sorella Cecilia: “Mario ha ancora la testa di un bambino. Dico così perchè lo penso, Cecilia non c’entra niente”.

Be the first to comment

Leave a Reply