Udinese-Milan. La diretta live

Buonasera da Daniele Sidonio. Seguiremo insieme alle 20.45 in diretta web la gara Udinese-Milan, trentottesima giornata di campionato. Partita fondamentale, l’Udinese con un punto si qualifica per la Champions League; il Milan invece onorerà lo scudetto appena conquistato.

FORMAZIONI UFFICIALI

Milan (4-3-1-2): Amelia; Abate, Yepes, Thiago Silva, Didac; Flamini, Van Bommel, Seedorf; Boateng; Pato, Cassano.

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Benatia, Domizzi, Zapata; Isla, Pinzi, Inler, Asamoah, Armero; Sanchez; Di Natale.

TABELLINO

UDINESE

0:0

MILAN

MARCATORI AMM ESP SOSTITUZIONI
12′ Flamini (M) 45′ Emanuelson (M) per Van Bommel (M)
17′ Boateng (M) 71′ Robinho (M) per Pato (M)
44′ Benatia (U) 86′ Roma (M) per Amelia (M)

LA CRONACA

PRIMO TEMPO
Buona sera da Daniele Sidonio. Al Friuli il Milan proverà a rovinare la festa all’Udinese che cerca disperatamente un punto per fare la storia ed entrare in Champions. Entrambi i tecnici schierano la formazione migliore, con eccezione di Didac che fa il suo debutto sulla fascia sinistra rossonera. Pirlo in tribuna.
0′ Squadre in campo, grande atmosfera al Friuli. Fischia Tagliavento, comincia la partita.
1′ Subito aggressiva l’Udinese che pressa molto alto.
4′ Inler profondo per Isla che si ferma però, la palla era troppo verso Amelia.
5′ Pato per Flamini che dal fondo cerca qualche compagno a rimorchio ma trova la chiusura di Domizzi.
6′ Progressione di Di Natale che poi appoggia ad Isla, scambio con Sanchez ma il n.3 friulano poi sbaglia il tiro da posizione decentrata.
7′ Brutte notizie da Lecce, la Lazio è in vantaggio.
9′ Di Natale largo va al cross basso, Sanchez appoggia al limite per Inler che esplode il destro, sul fondo.
10′ Ci prova Seedorf da fuori, palla alta.
12′ Intervento a piedi uniti di Flamini su Inler, giusto il giallo.
13′ Fallo di Abate su Asamoah sulla linea del fallo laterale, Tagliavento lo richiama ma avrebbe potuto estrarre il cartellino giallo.
16′ Cassano cerca Pato in profondità, ma il giovane brasiliano non si intende col compagno d’attacco.
17′ Fallo da dietro di Boateng su Sanchez, altro giallo.
18′ Di Natale su calcio di punizione da 30 metri palo!! Con Amelia che comunque era sulla traiettoria.
19′ Contropiede 4 vs 3 dell’Udinese, Di Natale scucchiaia per Sanchez che controlla male e viene recuperato da Yepes. Grande occasione sprecata dall’Udinese.
25′ Grande azione del Milan!! Percussione di Boateng, tocco per Cassano che va all’ 1-2 con Seedorf! Esce con i pugni Handanovic che travolge l’olandese, che si rialza dopo qualche secondo.
28′ Duello tra Armero e Abate sulla fascia destra rossonera, per ora meglio il terzino di Allegri.
31′ L’Udinese ora fa più fatica a trovare spazi.
32′ Scambio Flamini-Pato con il brasiliano che va al tiro dal limite! Blocca Handanovic.
33′ Ha pareggiato il Lecce al Via del Mare e si infiamma il Friuli!
35′ Armero cross dalla trequarti per Sanchez che anticipa Didac di testa ma la palla è alta. Di nuovo in vantaggio la Lazio intanto.
36′ Tiro al volo splendido di Boateng che termina alto di poco.
39′ Cassano si libera di un avversario e dal limite scocca il destro! Palla di poco a lato.
40′ Contropiede Udinese con Sanchez che serve Di Natale che sbaglia lo stop e viene recuperato da Abate.
41′ Altro boato del Friuli!! 2-2 tra Lecce e Lazio.
42′ Flamini dalla distanza, pallone a lato.
44′ Tackle duro di Benatia su Boateng, ammonito il centrale di Guidolin.
45′ Termina 0-0 il primo tempo al Friuli. Udinese virtualmente in Champions, Milan che sta dando del filo da torcere.

SECONDO TEMPO
45′ Squadre in campo per disputare il secondo tempo. Fischia Tagliavento! E’ entrato Emanuelson per Van Bommel nel Milan.
46′ Subito Udinese in avanti. Dai e vai tra Sanchez e Armero, ma il cileno prende in controtempo il compagno.
48′ Ancora in velocità Armero e Asamoah sulla sinistra, ma il n. 27 friulano viene chiuso da Thiago Silva.
52′ Emanuelson dalla distanza, palla alta. Buon pressing del Milan che si fa più volte pericoloso al limite dell’area avversaria.
53′ Più bloccata ora la squadra di Guidolin, forse più preoccupata di non far segnare il Milan anche perchè la Lazio è di nuovo in vantaggio a Lecce.
56′ Cross di Isla dalla destra leggermente deviato, blocca Amelia.
57′ Cross tagliato di Didac Vilà dalla sinistra! Scontro tra Handanovic e Boateng ma nulla di grave, il portiere friulano va al rinvio.
59′ Armero ancora uno scatto sulla sinistra ma Thiago Silva lo contiene bene guadagnando anche una rimessa dal fondo.
61′ Abate lasciato sul posto da Armero in velocità ma Thiago Silva in tackle si oppone ancora. Grande partita del centrale rossonero.
62′ Di Natale dalla distanza, palla che non si abbassa come vorrebbe il n.10 dell’Udinese.
63′ Udinese che ora non può perdere, la Lazio vince 4 a 2 al Via del Mare.
64′ Cassano cerca Boateng in area ma il ghanese non arriva sul pallone in scivolata.
65′ Ci prova Di Natale col destro ma si oppone ancora Amelia.
66′ Sanchez crea scompiglio in area rossonera con i suoi dribbling e va al tiro da posizione defilatissima! Ancora Amelia gran parata.
69′ Intervento di Zapata su Pato che cade male e si fa male alla spalla. Fuori in barella il brasiliano, applausi di incoraggiamento per lui.
71′ Entra Robinho al posto di Pato.
72′ Calcio di rigore per l’Udinese!! Fallo netto di Seedorf su Sanchez. PALO!!! Rigore battuto da Di Natale, Amelia devia il pallone che sbatte sul palo e torna in campo.
76′ Traversa di Inler!! Un tiro alla Holly & Benji del centrocampista friulano, palla carica di effetto che si infrange sul montante con Amelia battuto.
79′ Notizie dallo spogliatoio rossonero: probabile lussazione alla spalla per Pato.
82′ Il Milan ci prova, c’è da soffrire per l’Udinese.
85′ Cassano in area di rigore cerca Boateng, palla all’indietro per Robinho ma c’è l’uscita strepitosa di Handanovic!!
86′ Applausi per Amelia all’uscita dal campo. Allegri concede la passerella a Flavio Roma.
90′ Possesso palla Milan.
90′ Ci saranno 2′ di recupero, 2′ e l’Udinese sarà in Champions.
92′ Fischia la fine Tagliavento!!! E il Friuli può esplodere!!
92′ Udinese ai preliminari di Champions League!!! Il Milan da filo da torcere per tutta la partita ma la difesa friulana tiene e Di Natale sbaglia anche un rigore, ma il pari basta e avanza per centrare il quarto posto. E ora la festa di Guidolin e i suoi ragazzi può cominciare!

%d bloggers like this: