Serie A, le decisioni del Gudice Sportivo. Lazio, oltre al danno la beffa. Cavani salta Bologna, Palermo decimato

Vi proponiamo le decisioni del giudice sportivo Gianpaolo Tosel del 04/04/2011

 

loading...

a) SOCIETA’

Ammenda di € 25.000,00 : alla Soc. FIORENTINA per avere suoi sostenitori, al 34° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un petardo nei pressi di uno steward, che, in conseguenza dello scoppio, doveva ricorrere alle cure dei sanitari; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 20.000,00 : alla Soc. MILAN per avere suoi sostenitori, al 15° del primo tempo, indirizzato un fascio di luce laser sul volto dell’allenatore e di un calciatore della squadra avversaria durante l’esecuzione di un calcio di punizione; per avere inoltre, nel corso della gara, esposto numerosi striscioni dal tenore insultante per l’allenatore della squadra avversaria; per avere infine, al 12° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco una bottiglietta d’acqua; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, lanciato nel settore occupato dalla tifoseria avversaria due petardi e numerosi oggetti di varia natura (aste di bandiera, bottigliette e simili); entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 38° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un fumogeno e per avere inoltre, nel corso del secondo tempo, lanciato nel settore occupato dalla tifoseria avversaria numerosi oggetti di varia natura (aste di bandiera, bottigliette e simili); entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. CESENA per avere suoi sostenitori, al 21° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco una bottiglietta in plastica; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. NAPOLI a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa cinque minuti; recidiva reiterata.
Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. LAZIO a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa cinque minuti.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BIAVA Giuseppe (Lazio): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
CASSANO Antonio (Milan): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CHIVU Cristian Eugen (Internazionale): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00

MAURI Stefano (Lazio): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quarta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CAVANI Edinson (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
CRISCITO Domenico (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
GROSSO Fabio (Juventus): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
GUANA Roberto (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
INLER Goekhan (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
MIGLIACCIO Giulio (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
MORRONE Stefano (Parma): per avere, al temine della gara, negli spogliatoi, con atteggiamento gravemente intimidatorio, insultato un calciatore avversario; infrazione rilevata anche dal collaboratore della Procura federale.
MUNOZ EZEQUIEL Matias (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
MUTU Adrian (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
PASTORE Javier (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
SILVESTRE Matias Augustin (Catania): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

c) ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

BERNAZZANI Daniele (Internazionale): per avere, al 17° del secondo tempo, insultato reiteratamente un Assistente; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 3.000,00

REJA Edoardo (Lazio): per avere, al 43° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale, uscendo dall’area tecnica; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale; recidivo.

d) DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 2 MAGGIO 2011

TARE Igli (Lazio): per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento gravemente intimidatorio e ingiurioso nei confronti dell’Arbitro; infrazione rilevata anche dai collaboratori della Procura federale.

loading...

About Emanuele Borgognone
Emanuele Borgognone alias Mr_Padtm