Salto con gli sci: tornano protagonisti i norvegesi nella qualificazione di Garmisch; italiani fuori

Un bellissimo pomeriggio di sole ha accolto la gara di qualificazione al secondo appuntamento del torneo dei 4 trampolini, a Garmisch-Partenkirchen.

La giuria si è mostrata più sollecita a rispondere ai cambiamenti di intensità e direzione del vento rispetto a quanto (non) fatto 2 giorni fa nella prima manche di Oberstdorf; per due volte è stato abbassato il punto di partenza dopo che si era alzato un vento propizio per i saltatori.

Nessuna esclusione illustre quest’oggi dalla lista dei 50 che domani si sfideranno a partire dalla 13.45; il più titolato degli eliminati è il russo Vasilev, il quale però è reduce da un’operazione ai legamenti crociati del ginocchio e necessita di tempo per tornare ad alti livelli. Sono usciti, tra gli altri, il giapponese Takeuchi e il tedesco Schoft, vincitore della qualificazione di Oberstdorf ma poi opaco in gara. Niente gara di Capodanno anche per i due azzurri: Colloredo e Morassi sono apparsi poco potenti e aggressivi.

See also  Sci nordico - Mondiali. Le gare di oggi: risultati, bilancio, medagliere

Lo sloveno Pikl e il polacco Bachleda, ultimi due a qualificarsi 3 giorni fa, quest’oggi hanno avuto destini differenti pur terminando ancora uno dietro l’altro; Pikl è l’ultimo degli ammessi, Bachleda il primo degli esclusi.

Prime due posizioni per i norvegesi Hilde e Jacobsen, il primo già qualificato, il secondo che doveva garantirsi il posto; seguono gli austriaci Kofler e Koch, mentre il leader Thomas Morgenstern ha preferito, come a Oberstdorf, non saltare.
Miglioramento per il tedesco Uhrmann, i finlandesi Koivuranta e Ahonen e il ceco Matura, autori di salti convincenti.

See also  Salto con gli sci: Morgenstern con ampio vantaggio a Oberstdorf

Domani, con la formula del KO, la prima manche si presenta molto interessante fin dalle prime sfide, che saranno le più incerte. Per uno dei 5 posti di lucky loser si prenota il perdente del duello Morgenstern – Hilde, per il resto tutto è aperto.

Le sfide della prima manche di Garmisch:
Peter Prevc SLO – Denis Kornilov RUS
Jurij Tepes SLO – Kamil Stoch POL
Stefan Thurnbichler AUT – Bjoern Einar Romoeren NOR
Richard Freitag GER – Jan Matura CZE
Noriaki Kasai JPN – Stephan Hocke GER
Roman Koudelka CZE – Johan Remen Evensen NOR
Daiki Ito JPN – Emmanuel Chedal FRA
Jakub Janda CZE – Władimir Zografski BUL
Andreas Wank GER – Janne Ahonen FIN
Martin Schmitt GER – Robert Kranjec SLO
Stefan Hula POL – Anssi Koivuranta FIN
Shohei Tochimoto JPN – Anders Bardal NOR
Rune Velta NOR – Ville Larinto FIN
Pascal Bodmer GER – Matti Hautamaeki FIN
Dawid Kubacki POL – Michael Neumayer GER
Lukas Hlava CZE – Wolfgang Loitzl AUT
Maximilian Mechler GER – Manuel Fettner AUT
Michael Hayboeck AUT – Michael Uhrmann GER
Borek Sedlak CZE – Paweł Karelin RUS
Yuta Watase JPN – Adam Małysz POL
Julian Musiol GER – Simon Ammann SUI
Severin Freund GER – Martin Koch AUT
Roman Trofimov RUS – Andreas Kofler AUT
Primoż Pikl SLO – Anders Jacobsen NOR
Thomas Morgenstern AUT – Tom Hilde NOR

Be the first to comment

Leave a Reply