Sabrina Salerno, Berlusconi e il bunga bunga

Nelle ultime settimane di bombardamento mediatico su Ruby Rubacuori, Nicole Minetti e il bunga bunga di Arcore, è ritornata fuori una vecchia storia sul presidente del Milan Silvio Berlusconi.

Protagonista l’ex-bomba sexy degli anni 80 Sabrina Salerno, tornata in auge l’anno scorso nella conduzione del programma tv Mitici 80 con Melita Toniolo e Raffaella Fico.

Che è successo, insomma? Che è saltata fuori un’intervista di Giampiero Menzione, uno degli ideatori di Drive In, al Venerdì di Repubblica, poi ripresa da Blitz Quotidiano.

“Sabrina Salerno (allora 17enne, NdR) andò a vivere in un residence a Milano 2. La casa gliela offrì Berlusconi. Una suite galattica. Per un periodo mi ci trasferii pure io. Avevo sentito certe cose, ma posso giurare che in casa nostra Berlusconi non ci mise mai piede. Una volta Sabrina salì con lui sul sui elicottero con Confalonieri, per andare a un vertice di Confindustria a Santa Margherita Ligure. Un anno dopo la fece esordire alla Cinq, il canale televisivo francese: cantò con un’orchestra di 100 elementi”.

Una mezza ammissione era già venuta da Sabrina stessa: “Potevo fare di più. Ma non sono mai scesa a compromessi neanche con uomini potenti” aggiungendo: “Forse ero troppo giovane per tanto successo. Poi mettici pure che molti mi odiavano in tv perché dicevano che ero stata la donna di Berlusconi. Mi ha scelto tra tante ragazze per esordire al fianco di Johnny Dorelli in Premiatissima nel 1985″.

Insomma, gli ingredienti del bunga bunga vent’anni prima ci sarebbero tutti. Vero o no, ne approfittiamo per goderci un famoso video oops e foto gallery della bellissima showgirl genovese, oggi 42enne e dal fascino intatto.

Clicca sulle foto per ingrandirle.

%d bloggers like this: