Oscar di Hattrick. Intervista a Dante11 (Dante’s 11)

Per la serie Le interviste agli Oscar, a cura di Tustu, intervistiamo oggi il vincitore per la VII serie.

Intervista a Dante11 (Dante’s 11)

La tua carriera hattrickiana: da dove sei partito e dove conti di arrivare?

avevo giocato un po’ ad Hattrick anni fa, poi per qualche mese avevo mollato per ragioni personali. Il giochino però aveva lasciato il segno e appena potuto ho ripreso, ed eccomi alla 4a serie vinta 🙂

Programmi per la prossima stagione?

Dopo una stagione puntata alla vittoria della serie, allenare allenare allenare, e possibilimente salvarmi.

Allenamento: cosa alleni, cosa hai allenato e quali skills ti hanno dato più soddisfazioni?

La scorsa stagione dopo 3 stagioni di regia ho venduto tutti (la notte di natale) e ricostruito la squadra con “vecchietti” con almeno titanico nella skill principale. ne è uscita una squadra eccezionale che in coppa ha ceduto il passo solo al 5° turno e ad una squadra di II  che ha vinto largamente il campionato. unico neo ero costretto a bombardarli di generale per tenere alte forme e resistenza. questa stagione nuova esperienza, provo ad allenare difesa. (ma resto un teorico dei vecchietti con allenamento generale!)

See also  Intervista a Franco Turra alias Frank70_Hokulo, il cantante di Hattrick

Tattica: come ti comporterai dopo le recenti modifiche al motore del gioco?

allenando difesa e sperando che il cc pesi un po’ di meno farò un 5-4-1 che può diventare un 4-5-1 e contropiede a palla!

Quali sono stati i tuoi segreti per arrivare a vincere l’oscar?

unico segreto… DIVERTIRMI 😀

Squadra: c’è qualche tuo giocatore che per un motivo o per l’altro hai eletto a tuo pupillo? Un portafortuna?

in questa no, un mio vecchio pupillo era il grande GG Gandolfo Genco che spero un giorno di riprendere tra le mie fila.

See also  Hattrick Gamefox Cup 2. La finale: risultato,voti e commenti.

User: quali sono le origini del tuo nick e del nome della tua squadra?

User e Nick sono originali, vengono dal nome del mio coniglio albino (che si vede parlare ai microfoni nel logo) Dante. io infatti mi chiamo Marco, ma la squadra è dedicata a lui.

Be the first to comment

Leave a Reply