Mourinho contro l’Uefa snobba l’ultimo Clasico: “La partita è passata in secondo piano”

Questa sera si gioca il ritorno di Barcellona-Real Madrid, semifinale di Champions League avvelenata dalla simulazione di Dani Alves e da numerosi altri fatti lamentati dal tecnico portoghese all’andata.

Tra questi, i vari cartellini gialli provocati dai giocatori catalani e il presunto insulto razzista di Busquets a Marcelo. Per questo Mou ha mandati in conferenza stampa il suo vice Aitor Karanka, che ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo, come vediamo nel video sopra.

“La partita è ormai passata in secondo piano. Le immagini hanno fatto il giro del pianeta, tutti le hanno viste. Giocatori che hanno pronunciato insulti razzisti coprendosi la bocca con la mano per non farsi vedere”. E la Uefa “fa finta che non sia successo nulla”.

Difficile che le Merengues rimontino sul campo il pesante 0-2 dell’andata, ma di certo al Nou Camp vedremo una partita molto carica, che vi invitiamo a seguire in diretta su Game Fox a partire dalle ore 20,45.

%d bloggers like this: