Milan-Barcellona 4-0. Il racconto della finale che umiliò Crujff nel maggio 1994. Il video

A diciasette anni da quel 18 maggio 1994, vogliamo ricordare la partita che andò contro tutti i pronostici: Milan-Barcellona. Era la finale di Coppa dei Campioni, tra il Milan allenato da Capello e il Barcellona di Crujff. Alla vigilia tutti davano i rossoneri per spacciati, descrivendola come una squadra difensivista e catenacciara. Milan che doveva fare anche a meno di mezza difesa a causa delle assenze di Baresi e Costacurta. Ma alla fine il Milan travolse il Barcellona e umiliò Crujff. Memorabile il commento di Bruno Pizzul “e Crujff, ha perso molto della sua baldanza della vigilia!!“, ma ancora più memorabile il gol di Savicevic che da alcuni è definito il gol più bello della storia del calcio. In quella partita segnarono anche Massaro (doppietta) e Desailly.

%d bloggers like this: