Mallorca escluso dall’Europa League

La decisione dell’Uefa era nell’aria già da qualche giorno, ma ora è ufficiale: il Mallorca non  è stato ammesso all’edizione di Europa League 2010-2011. La società spagnola infatti, giunta quinta nella Liga ma in corsa per la qualificazione in Champions League col Siviglia fino agli ultimi minuti del campionato, non rientra nei parametri minimi d’ammissione per l’iscrizione alle competizioni Uefa, a causa di un debito dichiarato di circa 85 milioni d’euro. La dirigenza ha già annunciato che presenterà ricorso contro la decisione “non comprensibile e senza precedenti”, come si legge in un nota del club.

Proprio in questo mese il tennista Rafael Nadal è diventato azionista del club, mentre lo zio Miguel Angel Nadal, ex stopper del Barcellona, è diventato il nuovo assistente dell’allenatore Michael Laudrup.

Nel caso fosse confermata l’esclusione, il Villareal di Giuseppe Rossi, settimo nel passato campionato, prenderebbe parte alla seconda edizione ufficiale della competizione, la cui detentrice in carica è un’altra squadra spagnola, l’Atletico Madrid di Forlan e Aguero.

About Emanuele Borgognone
Emanuele Borgognone alias Mr_Padtm
%d bloggers like this: