Il Wolfsburg raddoppia la spesa a Torino: ecco Sissoko

E’ ormai un filo preferenziale quello che lega Wolfsburg e Juventus.

Dopo la telenovela Dzeko, alla fine rimasto nella squadra della Volkswagen, a fare le valigie nuovamente in direzione Germania e’ stato il trequartista Diego, quasi svenduto da Marotta. Ed ora un nuovo “affaire” lega la societa’ teutonica alla compagine bianconera.

Mohamed Sissoko, maliano ex Arsenal classe ’85, sarebbe gia’ in procinto di indossare la casacca neroverde a gennaio. Con l’arrivo di Aquilani, infatti, Lamine sta vedendo restringersi lo spazio a disposizione, anche in virtu’ della fiducia incondizionata che Del Neri nutre verso Felipe Melo, e avrebbe chiesto alla dirigenza, gia’ a fine agosto, di cambiare aria. Non ci sono stati i tempi tecnici per formalizzare la cessione nell’ultimo giorno di mercato, poiche’ Marotta non avrebbe potuto acquistare un sostituto idoneo.

Ma tutto e’ pronto gia’ per i primi di gennaio: conguaglio vicino ai 10 milioni di euro, contratto da oltre 3 milioni al calciatore per 4 stagioni, Juve gia’ sul sostituto, Lassana Diarra, reduce da una discreta stagione nella fila del Real Madrid.

%d bloggers like this: