Gamefox Cup V: commenti e pagelle del terzo turno

Ed eccoci all’ultimo appuntamento settimanale per la Gamefox Cup. Oggi vi proponiamo i commenti e i voti a alle partite più interessanti del terzo turno di Gamefox Cup, a cura di Alessio_92.

Girone A

loading...

Rovato Football Club – AC LIONS  2-1

Regna l’equilibrio al Monte Orfano Arena. E’ un match decisivo per il passaggio del turno, agli ospiti bastava il pareggio per la sicurezza matematica, infatti scendono in campo con un 4-5-1 di contenimento… non basta però per evitare la sconfitta. Ci hanno provato e ci sono andati vicino: Lions passa in vantaggio al minuto 24, non resistono e cedono alla reazione dei padroni di casa che ai minuto 38’ e 50’ siglano i gol del 1-1 e 2-1 che mette a sedere gli ospiti che avevano la testa già sull’altro campo del girone!

Rovato Football Club 8: Finoscono imbattuti con un ottima dimostrazione di forza.
AC LIONS 6: Ci provano, perdono, ma passano grazie alla sconfitta di misura!

Gianni/Giorgiolese – Limone FC  4-1

Partita attesissima dai padroni di casa… passare il turno non è poi così impossibile ma sanno che devono mettercela tutta, ed è proprio così partono concentratissimi e poco dopo il primo quarto d’ora infilano il primo gol, poi parte la goleada, il risultato arriva sul 4-0 in questo momento Gianni/Giorgiolese sarebbero al secondo posto del girone, al 79esimo però arriva la batosta… il gol del 4-1 che condanna i padroni al terzo posto e dunque all’eliminazione dalla gamefox cup!

Gianni/giorgiolese 7: Ottima partita un po’ sfortunata.
Limone FC 4: Inesistente come per il resto del torneo.

Girone B

Red White Anto – Zero Assoluto FC  4-2

Partita che ha dell’incredibile, ospiti che sembrano essere superiori ma il possesso di RWA decide la partita!
Primo tempo che finisce 2-0 per i padroni di casa, nel secondo tempo però succede di tutto: gli ospiti riaprono la partita al minuto 68 ma tre minuti dopo i giocatori di Red cercano di chiudere l’incontro con il gol del 3-1, non è così la partita è ancora lunga… e nel giro di due minuti gli opsiti tornano in partita ma si vedono clamorosamente richiudere l’incontro con un calcio di punizione a due in area.

Red White Anto 5: Moolto fortunata!
Zero Assoluto FC 6: discreta partita ma non basta.

Vulnavia – Juventus Story  2-0

Altra partita decisa dal possesso palla, ma un pochino più giusta visti i valori espressi in campo. Match molto piatto… succede ben poco nel primo tempo, nel secondo le uniche azioni degne di cronaca sono i due gol dei padroni di casa, Nel giro di 12 minuti Calogero Frizzi mette a segno una doppietta e porta tre punti a Vulnavia.

Vulnavia 6: 3 punti con il minimo sforzo.
Juventus Story 5: Nn vede la porta.

Girone G

Atletico Complanare – Hellas Slovacchia  1-1

Bella partita all’Artemio Franchi, si decide tutto nei minuti finali del primo tempo.
Al minuto 43 gli ospiti passano in vantaggio con un bellissimo colpo di testa su di un calcio d’angolo, ma poco dopo al minuto 44 l’arbitro assegna un rigore ad Atletico ed è dunque pareggio! Nel secondo tempo si vedono solo i padroni di casa in campo ma nulla di fatto, gli ospiti invece arrancano ma riescono a tenere il pareggio.

Atletico Complanare 6: Manca di aggressività.
Hellas Slovacchia 6: Troppo confusa.

Serenissima – Milan Ac 1899  3-2

Match ostico per Serenissima, non è facile battere la capolista del girone, soprattutto se contro hai un certo Paternoster!
I padroni di casa però non si fanno intimorire e forti del loro tifo si portano clamorosamente sul 3-0 solo nel primo tempo, la partita sembra chiusa ma non è così… i giocatori del Milan si svegliano solo nel secondo tempo e provano il rimontone e in 4 minuti mettono a segno i gol del 3-1 e successivamente 3-2. I minuti a disposizione però sono troppo pochi e la partita finisce così.

Serenissima 7: Sfondano il muro per ben 3 volte, impresa!
Milan Ac 1899 5: il muro di Berlino ha retto meglio! (Paternoster inesistente!)

Girone I

AS Calvanico – A. S. Atletico Torino  5-4

Ancora una volta l’A.S. Atletico Torino regala una partita stupenda alle due tifoserie, forse per le sue tattiche suicida!
Dopo 3 minuti un “miracoloso” Jesus porta in vantaggio gli ospiti, esattamente 10 minuti dopo il Torino mette dentro il secondo, a questo punto si torna a sperare per la qualificazione… ma non è ancora arrivato il peggio. In sei minuti succede di tutto: minuto 36 Calvanico mette a segno il gol del 1-2 e riapre la partita ma gli ospiti non ci stanno e due minuti dopo segnano il gol del 1-3, ma sembra non finire più… minuto dopo ancora una volta i padroni di casa ribadiscono e segnano il 2-3, sembra una barzelletta ma al 40 e al 42 ci sono ancora due gol… prima gli ospiti 2-4 e poi la reazione dei padroni ed è 3-4… Il secondo tempo è ancora più incredibile, i padroni di casa prendono le redini dell’incontro e mettono a segno due gol.. la partita si conclude sul 5-4 per Clavanico.

AS Calvanico 7: Tatticamente perfetto.
A. S. Atletico Torino 4: Fallisce ancora.

Milantus – Marbieri 5-0

Match che ha ben poco da dire, Milantus scende in campo forte dei primo posto nel girone e schiaccia senza troppi problemi gli avversati chiusi nella loro area, il primo tempo finisce 3-0. Nel secondo tempo chiudono definitivamente la partita con altri due gol.
Marbieri mai visti in campo, si fanno sentire però sulle gambe degli avversari… ben due infortuna procurati a Milantus.

Milantus 6: Ottima partita e gironi passati.
Marbieri 4: si buttano sulla difensiva senza saperlo fare

loading...