Biathlon: grande argento europeo per la staffetta femminile

Continua il campionato europeo in con l’attesa giornata delle staffette.

Impresa della squadra italiana nella prova femminile con un argento inaspettato alle spalle delle favoritissime ucraine, che hanno schierato le sorelle Semerenko, grandi protagoniste in Coppa del mondo, e l’argento della 15 km. Olga Pidhrushna.
e , che non ha sbagliato neppure un colpo, hanno avviato bene la gara delle azzurre; grazie alla precisione di e , che è riuscita a respingere la rincorsa della vincitrice di martedì, la tedesca Döll, il quartetto italiano ha mantenuto il secondo posto sulle quotate tedesche e russe.

loading...

La gara maschile ha visto il successo dei tedeschi, nettamente superiori nel fondo al resto degli avversari ma in difficoltà al tiro nelle prime due frazioni, tanto da essere precipitati fino all’11° posto con 3 giri di penalità.
Ci hanno pensato Graf e Lesser a riportare al comando la Mannschaft per imporsi su Russia e Bielorussia. Proprio all’ultima serie di tiri il russo Vasilev è incappato in un giro di penalità e Lesser è così riuscito a superarlo, staccandolo con una lunga progressione nel finale.
Bronzo per la Bielorussia, grazie alla regolarità dei suoi atleti, a precedere un’Austria in difficoltà nelle fasi iniziali e tronata sotto grazie a Dominik Landertinger che è quasi pronto per un grande mondiale.
L’Italia si è piazzata al settimo posto dopo aver accarezzato il bronzo nella fase centrale della prova, grazie alle buone prestazioni di Gottlieb Tachler e Dominik Windisch.

Gara junior disputata con la formula mista, due donne e poi due uomini. Russia in testa dall’inizio alla fine, impensierita inizialmente dalle bielorusse e dalle italiane, poi nettamente avanti. La Francia si è inserita in terza frazione al secondo posto, prima di subire un giro di penalità e tornare terza dietro ai bielorussi e davanti a un’Italia buona quarta a precedere con ampio margine gli altri quartetti.

Classifiche
Staffetta maschile 4×7,5 km.
1 GERMANY 1+6 2+5 1:25:39.7
KIEL Robin 0+2 0+1
DOLL Benedikt 1+3 2+3
GRAF Florian 0+1 0+0
LESSER Erik 0+0 0+1
2 RUSSIA 0+2 1+5 +6.7
YAKUSHOV Nikolay 0+0 0+0
AKIMOV Viacheslav 0+0 0+1
LAPSHIN Timofey 0+1 0+1
VASILYEV Victor 0+1 1+3
3 BELARUS 0+4 0+6 +1:44.1
ALENISHKO Vladimir 0+0 0+0
CHEPELIN Vladimir 0+1 0+2
YELISEYEU Maksim 0+1 0+1
LIADOV Yuryi 0+2 0+3
4 AUSTRIA 5+9 0+7 +2:07.7
REITER Michael 2+3 0+3
EBERHARD Tobias 1+3 0+2
EBERHARD Julian 2+3 0+2
LANDERTINGER Dominik 0+0 0+0
5 NORWAY 0+4 1+9 +2:20.6
GJERMUNDSHAUG Jan Olav 0+0 1+3
ENG Martin 0+2 0+2
L’ABEE-LUND Henrik 0+1 0+3
BIRKELAND Lars Helge 0+1 0+1

Staffetta femminile 4×6 km.
1 UKRAINE 0+2 0+3 1:19:52.0
PIDHRUSHNA Olena 0+0 0+1
SEMERENKO Vita 0+0 0+1
DZHYMA Juliya 0+1 0+1
SEMERENKO Valj 0+1 0+0
2 ITALY 0+3 0+4 +52.2
WIERER Dorothea 0+2 0+2
FIANDINO Roberta 0+0 0+0
ANDREOLA Michela 0+0 0+2
OBERHOFER Karin 0+1 0+0
3 GERMANY 0+4 0+5 +1:01.7
HILDEBRAND Franziska 0+0 0+2
KÖNIG Susann 0+1 0+1
HORCHLER Nadine 0+1 0+1
DÖLL Juliane 0+2 0+1
4 RUSSIA 0+6 1+9 +2:35.1
KUNAEVA Anna 0+0 0+2
SEDOVA Evgeniya 0+2 1+3
SHUMILOVA Ekaterina 0+2 0+1
GLAZYRINA Ekaterina 0+2 0+3
5 AUSTRIA 1+10 0+4 +2:46.1
WALDHUBER Iris 0+1 0+0
DUERINGER Ramona 0+3 0+0
INNERHOFER Katharina 0+3 0+3
SCHREMPF Romana 1+3 0+1

Staffetta mista junior (2×6 km. + 2×7,5 km.)
1 RUSSIA 0+4 0+6 1:25:17.6
GALICH Olga 0+1 0+1
PERMINOVA Svetlana 0+1 0+1
KRYUKOV Ivan 0+1 0+2
PECHENKIN Aleksandr 0+1 0+2
2 FRANCE 1+6 0+7 +1:30.0
VIGNERON Florie 0+2 0+1
LATUILLIERE Enora 0+1 0+3
GAILLARD Valentin 0+0 0+0
DESTHIEUX Simon 1+3 0+3
3 BELARUS 0+2 0+2 +1:38.4
KRYUKO Iryna 0+1 0+0
NESTERCHIK Darya 0+0 0+0
ABROMCHYK Aliaksei 0+1 0+0
DAROZHKA Aliaksandr 0+0 0+2
4 ITALY 0+6 0+10 +1:57.7
RUNGGALDIER Alexia 0+1 0+2
GONTIER Nicole 0+1 0+3
PLAICKNER Benjamin 0+1 0+2
GALASSI Michael 0+3 0+3
5 SWITZERLAND 1+11 0+3 +3:17.5
CADURISCH Irene 0+2 0+1
SCHNYDRIG Stephanie 0+3 0+0
DOLDER Mario 1+3 0+2
WIESTNER Serafin 0+3 0+0

loading...