Sci di fondo: Heikkinen e Haag a sorpresa, per Cologna e Kowalczyk un passo verso il Tour

Mezzogiorno soleggiato a , anche se la pista è quasi interamente all’ombra.

In scena la 10+10 km. maschile doppia tecnica, prima classica poi libera.
La partenza è di massa e sono in 67 a scattare al via.
Per i primi 2 km, non succede nulla, poi Rickardsson si mette a tirare e allunga il gruppo, davanti a Jaks e Hellner che al primo bonus sprint dei 4,5 km. vanno a occupare le prime due posizioni. Dopo 5 km. il gruppo si ricompatta.
Seconda volata dopo 7 km. con Manificat in progressione a precedere Bauer e Kershaw, che passa così in testa alla generale per 1″3 secondi.
Il francse prosegue con buon passo seguito dal tedesco Filbrich e dal resto del gruppo quasi compatto.
Colpo di scena con la scivolata di Manificat dopo 9 km. Cade anche Filbrich e Hellner rompe un bastoncino; subito dopo la terza volata è vinta da Cologna, che si riprende la leadership; dietro di lui Bauer e Harvey, con Frasnelli nelle prime posizioni del gruppo.
Ai 10 km. si cambiano sci e bastoncini e si riparte col passo pattinato. Cologna arriva al cambio con oltre 2 secondi su Harvey ma esce alle sue spalle, con la massima calma; in terza posizione Frasnelli davanti a Legkov.
L’azzurro si porta presto al comando e detta i tempi per circa un km., poi arriva il momento dello scatto violento dello svedese Södergren, che guadagna una manciata di secondi ma viene ripreso dal gruppo grazie al lavoro di Legkov e Bauer.
Avanza Northug per i secondi della quarta volata ai 14,5 km. Cologna reagisce e il ritmo si velocizza. Northug cattura i 15 secondi su Cologna e Hellner. Segue un gruppo di 5 atleti con l’italiano Clara, quindi il gruppone.
A 5 km. dal traguardo guida Cologna su Hellner e Northug, poi Legkov e Bauer, Perl e Clara. Sulla successiva salita i distacchi si riducono e gli italiani si fanno avanti, con Bauer a precdere Clara, Hellner e Frasnelli.
Ultima volata intermedia con Hellner che sprinta ancora su Northug e Bauer, con Cologna che resta chiuso. Mancano solo 3 km.
All’inizio dell’ultimo giro di nuovo Hellner in testa a un gruppo di oltre 20 sciatori. Bauer e Clara superano lo svedese e cercano di imporre un ritmo regolare.
Sci veloci per gli azzurri che alla fine delle discese si presentano sempre avanti.
Questa volta è Frasnelli che fa da battistrada per alcune centinaia di metri, poi sono nuovamente Jaks e Bauer a superarlo, tallonati da Cologna che attacca sulla salita. Risponde con una fatastica accelerazione, mentre è in difficoltà Legkov. e Cologna si avvantaggiano in discesa, quindi il finlandese prosegue e vince alla grande su Cologna, mentre il terzo posto va al coraggioso Jaks, che precede Gaillard al fotofinish.
Cologna fa un ottimo affare e vanta ora 40 secondi su Kershaw.

loading...

Classifica 10+10 double technique
1 HEIKKINEN Matti FIN 49:20.1
2 COLOGNA Dario SUI 49:21.1
3 JAKS Martin CZE 49:25.0
4 GAILLARD Jean Marc FRA 49:25.1
5 BAUER Lukas CZE 49:26.0
6 RICKARDSSON Daniel SWE 49:27.5
7 KERSHAW Devon CAN 49:28.3
8 LEGKOV Alexander RUS 49:29.7
9 GJERDALEN Tord Asle NOR 49:30.7
10 HELLNER Marcus SWE 49:31.2
11 FREEMAN Kris USA 49:31.3
12 PERL Curdin SUI 49:31.7
13 CLARA Roland ITA 49:31.9
14 DI CENTA Giorgio ITA 49:32.0
15 HARVEY Alex CAN 49:33.0
16 FRASNELLI Loris ITA 49:33.1
17 NORTHUG Petter jr. NOR 49:34.2
18 OLSSON Johan SWE 49:34.3
19 VITTOZ Vincent FRA 49:34.4
20 REICHELT Tom GER 49:34.5
21 CHERNOUSOV Ilia RUS 49:35.3
22 OESTENSEN Simen NOR 49:35.4
23 DOTZLER Hannes GER 49:36.3
24 FISCHER Remo SUI 49:36.8
25 YOSHIDA Keishin JPN 49:36.9
26 MORIGGL Thomas ITA 49:37.0
27 PERRILLAT Christophe FRA 49:37.8
28 MANIFICAT Maurice FRA 49:39.1
29 SOEDERGREN Anders SWE 49:40.0
30 FILBRICH Jens GER 49:40.2

Generale Tour
1 COLOGNA Dario SUI 1:37:51.0
2 KERSHAW Devon CAN +45.9
3 HELLNER Marcus SWE +1:06.1
4 LEGKOV Alexander RUS +1:06.7
5 HARVEY Alex CAN +1:23.8
6 HEIKKINEN Matti FIN +1:24.2
7 NORTHUG Petter NOR +1:42.6
8 BAUER Lukas CZE +1:51.2
9 JAKS Martin CZE +1:54.1
10 CHERNOUSOV Ilia RUS +1:58.9
14 FRASNELLI Loris ITA +2:12.4
15 DI CENTA Giorgio ITA +2:15.7

Coppa del mondo
1 COLOGNA Dario SUI 642
2 LEGKOV Alexander RUS 640
3 HELLNER Marcus SWE 419
4 BAUER Lukas CZE 368
5 RICKARDSSON Daniel SWE 344
6 JOENSSON Emil SWE 336
7 VYLEGZHANIN Maxim RUS 325
8 KERSHAW Devon CAN 277
9 CHERNOUSOV Ilia RUS 260
10 PETUKHOV Alexey RUS 219

Coppa di distanza
1 LEGKOV Alexander RUS 406
2 COLOGNA Dario SUI 372
3 BAUER Lukas CZE 310
4 HELLNER Marcus SWE 253
5 VYLEGZHANIN Maxim RUS 235
6 RICKARDSSON Daniel SWE 216
7 NORTHUG Petter jr. NOR 194
8 CHERNOUSOV Ilia RUS 169
9 KERSHAW Devon CAN 164
10 SEDOV Petr RUS 143

Gara femminile 5+5 km. a metà pomeriggio, con partenza velocissima come ieri nella sprint di Majdic e Kowalczyk; le seguono Haag e Longa, quindi Saarinen e Kristoffersen.
Al primo dei 4 passaggi Majdic guida su Haag, Longa e Kowalczyk che non ha una grande tecnica in discesa, ma appena la pista riprende a salire si riporta avanti a tutte.
La polacca cerca di fare selezione nell’ultimo giro a tecnica classica e si porta dietro Haag, Kristoffersen e Longa, mentre le altre restano un po’ indietro.
Ai 4,5 km. volata con Kowalczyk che stringe i denti e le 4 di testa che cambiano corsia cercando la striscia più veloce. I 15 secondi vanno a Kowalczyk, 10 a Longa e 5 a Haag.
Al cambio attrezzi le prime 3 spingono con convinzione, seguite da Johaug, Kristoffersen e Follis.
Italiane velocissime nel cambio con Longa prima e Follis quarta.
Dopo 6 km. si forma un gruppetto di una decina di atlete guidato da Haag su Kowalczyk, Follis e Longa.
La volata dei 7 km. è lanciata da Kowalczyk, che lotta duramente con Kalla e prevale di poco; a Follis 5 secondi di bonus.
In discesa Kalla guadagna su Kowalczyk, seguita dalle due azzurre, Johaug e Haag.
Si rimescolano i valori sulla discesa intorno all’ottavo chilometro, con Johaug e Haag che attaccano e passano a tirare. Johaug inizia in testa l’ultima dura salita, dove sono ancora in 9 a lottare per la vittoria.
Kowalczyk si fa largo ancora, poi c’è il nuovo attacco di Kalla che fa sentire la fatica a tutte.
In cima Kalla precede Haag e Kowalczyk, leggermente staccata Follis a precedere le altre.
La veloce ultima discesa vede la fuga delle due svedesi che si presentano allo sprint con Haag più veloce su Kalla. Kristoffersen batte Follis e Kowalczyk er il terzo posto, con Longa subito dietro.

Kalla ha chiarito di non considerarsi ancora battuta nel Tour, mentre Majdic ha sofferto la distanza. Ottima prova anche oggi di Longa, che insieme a Follis e Lahteenmaki potrà ancora dire la sua. Kowalczyk resta comunque chiarmente favorita.

Classifica 5+5 double technique
1 HAAG Anna SWE 26:59.8
2 KALLA Charlotte SWE 27:00.4
3 KRISTOFFERSEN Marthe NOR 27:07.0
4 FOLLIS Arianna ITA 27:07.6
5 KOWALCZYK Justyna POL 27:08.5
6 LONGA Marianna ITA 27:08.7
7 JOHAUG Therese NOR 27:09.5
8 LAHTEENMAKI Krista FIN 27:10.7
9 ROPONEN Riitta-Liisa FIN 27:15.7
10 MAJDIC Petra SLO 27:29.2
11 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR 27:31.0
12 PROCHAZKOVA Alena SVK 27:31.2
13 OESTBERG Ingvild Flugstad NOR 27:31.4
14 ELDEN Marte NOR 27:32.0
15 ISHIDA Masako JPN 27:34.5
16 DE MARTIN TOPRANIN Virginia ITA 27:40.9
17 RYDQVIST Maria SWE 27:50.7
18 RUPIL Silvia ITA 27:50.9
19 BARTHELEMY Laure FRA 27:54.7
20 TCHEKALEVA Yulia RUS 27:54.8
21 ZELLER Katrin GER 27:55.5
22 SHEVCHENKO Valentina UKR 27:55.7
23 NYVLTOVA Eva CZE 27:56.7
24 JEZERSEK Barbara SLO 28:02.0
25 BOURGEOIS Celia FRA 28:02.1
26 JOHANSSON NORGREN Britta SWE 28:04.1
27 SARASOJA Riikka FIN 28:04.2
28 MIKHAILOVA Olga RUS 28:10.2
29 IVANOVA Julia RUS 28:11.4
30 RANDALL Kikkan USA 28:19.6

Generale Tour
1 KOWALCZYK Justyna POL 1:01:52.3
2 KALLA Charlotte SWE +1:19.8
3 LONGA Marianna ITA +1:22.1
4 MAJDIC Petra SLO +1:35.1
5 LAHTEENMAKI Krista FIN +1:46.8
6 FOLLIS Arianna ITA +1:59.3
7 HAAG Anna SWE +2:01.3
8 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR +2:01.7
9 JOHAUG Therese NOR +2:13.3
10 PROCHAZKOVA Alena SVK +2:29.0

Coppa del mondo
1 BJOERGEN Marit NOR 760
2 KOWALCZYK Justyna POL 722
3 FOLLIS Arianna ITA 514
4 KALLA Charlotte SWE 477
5 MAJDIC Petra SLO 398
6 LONGA Marianna ITA 370
7 TCHEKALEVA Yulia RUS 313
8 JOHAUG Therese NOR 308
9 FESSEL Nicole GER 282
10 HAAG Anna SWE 278

Coppa di distanza
1 KOWALCZYK Justyna POL 452
2 BJOERGEN Marit NOR 410
3 KALLA Charlotte SWE 293
4 JOHAUG Therese NOR 246
5 LONGA Marianna ITA 242
6 FOLLIS Arianna ITA 230
7 HAAG Anna SWE 208
8 ROPONEN Riitta-Liisa FIN 202
9 TCHEKALEVA Yulia RUS 199
10 LAHTEENMAKI Krista FIN 190

loading...

Comments

comments

Facebook