Wwe Report: Raw 21/06/2010

Carissimi amici di Gamefox, un benvenuto a tutti per questo nuovo report di Raw dal vostro Uomo dei Record Mr_Biscotto .

Al link sottostante il collegamento al report di Fatal Four Way, PPV andato in onda domenica notte e che noi vi abbiamo raccontato ieri mattina, PPV che sicuramente condizionerà gli avvenimenti di questa settimana in casa Wwe.

Fatal 4 Way 2010

Dopo la consueta sigla, il primo a salire sul ring è il proprietario della Wwe, Vince McMahon.

Vince inizia a parlare, dice che Bret Hart non può essere qui presente, come non lo è stato domenica al PPV, e questo è inaccettabile. McMahon continua dicendo che oltretutto Hart non è stato capace di prendere una scelta corretta nel suo mandato da GM, e che per questo lo licenzia.

Si parte col botto a Raw questa settimana.

Il nuovo GM, dice Vince, ha deciso di portare il suo mandato momentaneamente sotto forma anonima e via mail, in quanto il clima a Raw con i 7 NXT Graduates non è delle più tranquille, e il primo annuncio del nuovo GM è proprio l’assunzione dei 7 lottatori, per cercare di placare le acque.

Ad interrompere il promo è il nuovo campione del mondo, Sheamus.

Sheamus dice di essere il nuovo Wwe Champ, e che ringrazia i 7 Graduates per quanto fatto, anche se ce l’avrebbe fatta sicuramente anche da solo.

Interrompe John Cena, che dice che vuole vendetta contro gli ex NXT e che sfrutterà la sua clausola di rivincita.

Interviene il GM via mail che sancisce per questa sera Cena vs Sheamus con il Wwe Title in palio e con arbitro speciale Vince McMahon in persona.

Primo match della serata Chris Jericho contro Evan Bourne, nella rivincita del match andato in onda domenica notte.

Questa volta ne esce vincitore Y2J, che lascia il ring col pugno alzato in segno di vittoria.

Segmento nel backstage prima con Di Biase e Virgil che chiedono scusa a McMahon e successivamente con la Hart Dynasty che fanno di proclami a favore di Bret Hart.

Match tra Natalya e Tamina, che viene però bruscamente interrotto dai 7 NXT Graduates.

A turno parlano tutti e 7 i lottatori, i quali vogliono chiedere scusa, scusa a tutti.

I7 dicono che loro non hanno assolutamente nulla contro nessuno che loro hanno attaccato, ma lo hanno dovuto fare per farsi notare e per ottenere un contratto di lavoro.

Ora che questo è stato ottenuto, sperano di potersi far perdonare con tutti, pubblico compreso, e che sperano di non aver problemi nel backstage.

Prende la parola Wade Barret, vincitore di NXT, che dice che anche se lui aveva già un contratto con la Wwe si è voluto unire agli altri ragazzi per lealtà, in quanto sono stati dei compagni di avventura fantastici.

Adesso che la loro situazione è ok, lui si vuole solo concentrare sulla sua title shot da sfruttare in PPV, e che gli consentirà di essere il nuovo campione Wwe.

Nuovo match, che vede affrontarsi Morrison contro Ted Di Biase, con il primo a uscirne vincitore.

Si continua con un Mixed Tag Team Match, con Great Khalì ed Eve Torres da una parte e Alicia Fox e Primo dall’altra. Vince il team face dopo la Khalì Bomb.

Microfono alla mano entra nel ring Randy Orton, che dopo aver speso due parole sui 7 nuovi acquisti di Raw viene interrotto da The Miz. Miz dice che è stufo di vedere sempre Orton nel giro titolato, e che il prossimo a dover avere una shot deve essere proprio lui, il campione US. I due arrivano alle mani, con Orton che mette in fuga The Miz, ma che non si accorge di avere Edge alle spalle. Edge colpisce Orton con la Spear e lo lascia dolorante nel ring, mentre allontanandosi dice che questo è solo l’inizio del divertimento tra i due.

It’s Time For the Main Event!!!!!!!!!!!!

Cena sfiderà Sheamus con il titolo in palio.

Cena in controllo del match fin quando non arrivano i 7 Graduates a interrompere il tutto e mandare in fuga Sheamus!!!!!!

L’incontro finisce in no-contest!

I 7 poi rivolgolo le loro attenzioni su Cena, scarentadolo contro il tavolo dei commentatori e rovesciandoglielo sopra.

Fa il suo ingresso anceh Vince McMahon, che si dice molto soddisfatto dei suoi nuovi impiegati.

Dopo un primo momento che sembra di assento, i 7 attaccano anche Vince McMahon infliggendogli a turno le loro varie finisher.

Altro finale col botto in quel di Raw, aspettiamoci di tutto settimana prossima!

%d bloggers like this: