Wwe Raw 18/04/11 report

Buona giornata a tutti, amici amati del wrestling WWE dal vostro Antonio Leonardi, una nuova puntata di Raw si è svolta nella nottata e noi andiamo subito a scoprire che è accaduto in quel di Londra.

fa il suo ingresso nel ring a suon di rap  che dice di essere molto felice perché potrebbe diventare il nuovo campione WWE. Truth è convinto di diventare il nuovo campione, ed allora potrà finalmente dimostrare quello che un vero campione deve fare. Ma arriva , che entra sul ring e si congratula con R-Truth prima di dirgli che è stato aiutato dalla fortuna, Truth non è d’accordo ma John insiste aggiungendo non lo vede certo in buona forma. Thruth allora inizia a ballare per dimostrare di stare bene ma Morrison gli mostra un video che fa vedere un Truth  che, la scorsa settimana, mostrava decisi segni di stanchezza e si dissetava, e per Morrison questo è un segnale evidente della cattiva forma migliore del rapper, ma aggiunge anche che per essere un fumatore incallito, Truth è decisamente in forma. Truth chiede al suo ex compagno di tag team se non stia cercando di provocarlo per ottenere un match con in palio l’opportunità titolata al prossimo PPV e Morrison afferma che, visto il Draft in programma per la prossima settimana, questo potrebbe essere l’ultima opportunità di sfida trai due ed allora quella sfida con in palio qualcosa di così importante, sarebbe un giusto modo per chiudere la loro esperienza a Raw. Morrison chiede al pubblico se vuole questo match, e riceve una risposta affermativa, ed allora il rapper accetta la sfida dicendo di volersi procurare dell’acqua ed una sigaretta, e John gli risponde che dovrebbe procurarsi anche la fortuna.

loading...

Dunque il primo match della serata è quello tra Morrison e Truth con in palio un posto nel main event di Extreme Rules. Morrison riesce a respingere una manovra in corsa di Truth, poi connette su di lui con la Starship Pain che consegna allo Shaman Of Sexy la vittoria e l’opportunità titolata ad Extreme Rules. Nel dopo match Morrison vuole stringere di mano all’avversario che, che invece lo al tappeto ed inizia a massacrare Morrison, mentre il pubblico si schiera contro di lui, con cori di disapprovazione.

Evan Bourne affronterà ora , accompagnato come sempre da Vickie Guerrero. Ziggler, con inediti capelli corti e scuri vince il match dopo essere riuscito ad evitare l’Air Bourne di Evan, che gli permetti di andare a segno con la sua Zig Zag.

Dopo un video che ripercorre la carriera di  , fanno il suo ingresso sul ring ad Alex Riley. Miz si arma di microfono e si lamenta del fatto di essersi allenato psicologicamente ad un match in cui doveva affrontare R-Truth, ma ora il rapper non è più parte di quel match. Ora dovrà affrontare e John Morrison e dovrà farlo in uno Steel Cage Match. E potrebbe anche succedere che lui esca dalla gabbia mentre Cena schiena Morrison, o che sia lui schienare il bostoniano mentre Morrison scappa dal ring. insomma, questo significa che potrebbe anche perdere il titolo senza perdere il match e se la prende con il GM misterioso di Raw dicendo che rimarrà seduto in mezzo al ring fino a che il GM non gli dia una riposta. E dopo la pausa pubblicitaria The Miz è ancora seduto al centro del ring ma arriva Sin Cara sul ring, pronto per il suo match con Riley. Arriva anche John Cena, e creca di aggredire Mike Mizanin e Riley, e mentre i due si danno alla fuga, arriva la mail dal GM anonimo di Raw, che sanziona un tag team match che vede The Miz ed Alex Riley fare coppia contro Sin Cara e John Cena.

Ecco quindi Cena e Sin Cara affrontare Miz e Riley. Mentre John esegue la Proto Bomb su Alex, The Miz prova ad intervenire ma Cena riesce a rispedirlo al mittente, ed allora l’Awesome One batte in ritirata, lasciando Riley in balia del bostoniano che esegue la sua Attitude Adjustment, prima di dare il cambio a Sin Cara, dando l’opportunità al wrestler mascherarto di chiudere l’opera con uno Springboard Moonsault.

Eve Torres affronta Nikki Bella accompagnata da sua sorella Brie. Eve, dopo aver perso il titolo la scorsa settimana contro Brie, riesce a prendersi una piccola rivincita battendo Nikki con un roll-up.

Michael Cole è sul ring insieme a Jack Swagger ed i due sembrano aver appianato le loro divergenze della scorsa settimana. Jack fa indossare il mantello a Cole, poi srotola un papiro ed inizia a leggere un messaggio che proclama Sir Michael Cole e Swagger chiama sul ring la regina in persona. Si presenta una sosia di Elisabetta, scortata da dei bodyguard, e dice che stasera siamo qui per celebrare Michael Cole. La falsa regina si arma di una spada e benedice Cole come si fa con i cavalieri. Al termine della proclamazione Michael chiede un applauso per lui, iniziando ad intonare un coro a suo favore, il pubblico inizia a beccarlo e lui subito dice di fare silenzio a quelli che definisce i suoi sudditi, poi dice che Jerry Lawler e Jim Ross dovrebbero salire sul ring e mostrargli un po’ di rispetto, baciando i suoi i piedi. Cole si toglie addirittura la scarpa, ed allora Jerry sale sul ring per assalire Michael ma Jack Swagger lo spedisce fuori dal ring facendolo impattare contro la transenna, e successivamente applica l’Ankle Lock su Jim Ross.

Santino Marella affronterà il campione degli Stati Uniti Sheamus. L’irlandese vince abbastanza facilmente il match, connettendo con il Brough Kick.

Main Event della serata il match tra ed il leader del , . Le regole sono quelle di WrestleMania, con il Nexus impossibilitato ad intervenire nella contesa. Punk sfugge dalla Silver Spoon DDT e prova la GTS, ma Randy riesce ad evitarla per ben due volte, sorprendendo poi Punk con uno Small Package che consegna la vittoria a Mr.RKO. Ovviamente il Nexus arriva sul ring a fine match per assalire The Viper,e Orton viene steso in mezzo al ring dai suoi assalitori. Punk allora decide di prendersi la soddisfazione di colpirlo con il marchio di fabbrica di Orton: il calcio alla testa. CM Punk carica il calcio ma Randy si rialza all’improvviso e va a segno con un RKO dal nulla, concludendo a suo favore questa puntata di Monday Night Raw.

loading...