Video parodia: la sigla di Holly e Benji rifatta con esseri umani

Holy e Benji è il cartone animato che ha caratterizzato l’infanzia di milioni di ragazzi degli anni ottanta, tanto popolare da meritare prima una parodia cinematografica di grande successo, Shaolin Soccer, e ora una video parodia della sigla.

Chi infatti non ricorda le irreali avventure di questa calciatori che impiegavano diverse puntate per correre come pazzi da una parte all’altra del campo, e i cui tiri spaccavano i pali e bucavano le porte?





Ricordiamo che Holly e Benji segue un altro bestiale cartone giapponese: Arrivano i Superboys, con il suo protagonista Shingo Tamai che aveva inaugurato il genere dell “allenati tirando calci a un tronco d’albero per tutta la notte per rinforzare il collo del piede”.

Vediamoci insieme questo video esilaranti, ricordando un’altra parodia, quella della canzone dei Gem Boy dal titolo omonimo (video sotto).

Ed ecco il testo completo del geniale pezzo dei Gem Boy

C’è chi dall’altra parte del mondo
Da un calcio ad un pallone rotondo
Che schizza in aria diventa ovale
Fa strani effetti non mi sembra normale

Dei Bambini che giocano a pallone
quando mai li hai visti in televisione
gli stadi pieni rimango perplesso
il telecronista è sempre lo stesso

Io credevo che un giocatore
stesse concentrato solo sul pallone
invece questi hanno lunghi flashback
Ma l’avversario in quel momento dov’è?

Ma in Holly e Benji tutto è normale
anche il Giappone vince il mondiale
Ma in Holly Benji nessuno è mai stanco
ma quanto cazzo è lungo il campo?
Chilometri una trentina, costruito in cima a una collina.

Loro non sanno calciare come noi
usano sempre posizioni idiote e poi
riescono a tirare certe fucilate
che volan rasoterra x 10 puntate

Rimbalzando sul palo il portiere
la palla non riesce a trattenere
e come accada ancora non so
sfonda la rete il muro dietro e fa gol!

Ma in Holly e Benji tutto è normale
anche il Giappone vince il mondiale
Ma in Holly Benji nessuno è mai stanco
ma quanto cazzo è lungo sto campo?
Chilometri una trentina, costruito in cima a una collina.

Delle risposte ancora io cerco
forse sta gente ha lavorato in un circo
corre salta vola e mai una storta
dopo tre ore all’orizzonte spunta la porta

Ma in Holly e Benji tutto è normale
anche il Giappone vince il mondiale
Ma in Holly Benji nessuno è mai stanco
ma quanto cazzo è lungo sto campo?

Ecco la Newteam che schiera in campo
la formazione 1 1 1 con holly, tom e benji
fischio di inizio ed è subito tom che passa la palla a holly
il quale dripla una avversario poi ancora un altro
ma che succede mentre corre guarda l’ora e dripla un’altro avversario
ora si ferma a prendere un caffè ne dripla un altro
si prepara al tiro, si sta preparando si si…
sta chiaramente per tirare me lo sento adesso tira
ha la gamba alzata e finalmente tira
e un tiro incredibile signori la palla sfreccia
poi a destra poi a sinistra poi sale esce dall’atmosfera
poi riscende va sottoterra torna fuori sta per entrare in porta
il portiere si tuffa….

%d bloggers like this: