Tre mesi dal lancio dei casino online: un primo bilancio

Il 18 Luglio 2011 ha segnato lo spartiacque per il gioco online in Italia, la data infatti coincide con la partenza dei casino online autorizzati AAMS, la massima autorità nazionale che regola il gioco d’azzardo.

Si gioca un po’ di tutto, ma principalmente Poker, Roulette e Black Jack e possiamo già tracciare un primo bilancio, analizzando i dati di agosto 2011, che hanno visto un investimento totale da parte degli utenti di ben 250 milioni di euro.

loading...

A fronte dell’incredibile successo del gioco online va invece registrato il vero e proprio disastro dei casino tradizionali, che in Italia sono quattro: Campione, Saint Vincent, Sanremo e Venezia.

Il calo degli incassi è stato drammatico, al punto che il casino di Sanremo starebbe addirittura per fallire. Ma gli italiani non hanno smesso di giocare, anzi… solo che preferiscono farlo comodamente seduti a casa propria.

Se volete provare a giocare gratuitamente – in questo caso alla roulette – eccovi una demo:

 

%d bloggers like this: