Terremoto in Giappone: la paura di Zaccheroni.

Ho sentito i cigolii, e poi ho visto ondeggiare tutto. Sembrava di stare in una casa di gomma”. Alberto Zaccheroni, ct della nazionale di calcio giapponese e fresco vincitore della Coppa d’Asia, racconta cosi’ all’ANSA gli interminabili attimi di terrore vissuti durante il devastante sisma che ha scosso il Giappone. ”Io il terremoto non sapevo cosa fosse ora purtroppo si’: sono cadute suppellettili, e’ venuto giu’ un armadio con i cassetti. Poi siamo scesi tutti in strada: l’asfalto si muoveva”.

%d bloggers like this: