Tanti auguri Moratti. “Per regalo voglio la Coppa Italia”

Non si sarà di certo divertito nel vedere la sua Inter ieri sera in quel di Napoli, ma Massimo Moratti che oggi compie 66 anni ha già in mente il regalo giusto: la conquista della Coppa Italia il 29 maggio.

Intervistato all’uscita dagli uffici della Saras il presidente del club nerazzurro ha toccato tutti i temi più scottanti del momento: calciomercato, finale di Tim Cup e forma della squadra.

loading...

Per quanto riguarda la campagna acquisti Moratti ha parlato del giovane Hazard, che ha definito però come un affare di famiglia. E’ risaputo che il figlio del presidente è innamorato del giovane belga che sta contribuendo alla vittoria del campionato francese da parte del Lille (ha segnato 7 reti).

Ma questo eventuale acquisto ha avuto anche il benestare del tecnico Leonardo che ha dichiarato: ” Su Hazard il figlio di Moratti vede bene “. E Leonardo di nuovi talenti se ne intende, vedi lavoro encomiabile svolto al Milan da dirigente.

Trasferimento che a quanto pare sarebbe gradito anche dal diretto interessato, Eden Hazard: ” Mi fa molto piacere sapere che il presidente Moratti abbia parlato così di me. Ho letto che il figlio mi segue. Sono lusingato “.

Il festeggiato ha comunque scherzato sulla questione, chiedendo ai giornalisti di parlarne di meno altrimenti il prezzo si alzerà sempre più.

Parlando della partita di ieri, Moratti non ha commentato il risultato ma la prestazione e lo stato di forma dei suoi giocatori, soprattutto di quelli che hanno avuto una stagione difficile. Uno su tutti Milito che a suo giudizio si è mosso bene ed è stato uno dei migliori in campo. Il patron nerazzurro si è detto contento anche del rientro di Walter Samuel, che sarà importante nelle ultime 2 partite della stagione.

Nel giorno del suo compleanno, però, Moratti ha voluto fare un augurio speciale ad un suo ex allenatore: Roberto Mancini, fresco vincitore della FA Cup con il Man City: ” Sono contento per lui e credo che questa vittoria per lui possa essere come quella della Coppa Italia in Italia, cioè che possa essere l’inizio di un ciclo “.

Si, perchè il cosiddetto ciclo-Inter iniziò proprio con la Coppa Italia targata Mancini nella stagione 2004-2005.

Per ulteriori approfondimenti su tutti i temi riguardanti l’Inter, commento alla partita di ieri, pagelle e calciomercato vi invito a sintonizzarvi su Radio Gamefox mercoledì dalle 19.00, in cui andrà in onda Mondo Inter.

loading...


%d bloggers like this: