corte di giustizia federale 20/04