Roma vs Juve: parte l’asta per Hernandez

Roma e Juventus avrebbero bisogno di un attaccante da qualche gol e che dia contributo anche a metà campo, caratteristiche che senza dubbio possiede Abel Hernandez. Il calciatore del Palermo ha 20 anni e in Sicilia lo paragonano già all’Edinson Cavani dei primi tempi in Italia. L’agente dell’attaccante rosanero Vincenzo D’Ippolito ha rivelato ai giornalisti che c’è un vero interesse sul giocatore da parte delle due società, ma Zamparini non lo farà di certo andar via facilmente. Il contratto di Hernandez scade nel 2013 quindi Roma e Juventus dovranno fare degli sforzi se vogliono strappare il giocatore dalla Sicilia e da Palermo, città nella quale si trova molto bene. Procediamo con un breve identikit sul giocatore:

Abel Hernandez, classe 1990 e nativo di Pando, in Uruguay; viene ingaggiato già in tenera età dal prestigioso Penarol, a 11 anni deve però lasciare la squadra perchè trova poco spazio e viene ingaggiato dal Central Espanol, dove entra quasi subito in prima squadra e si mette in luce segnando parecchi gol. Nell’estate 2008 viene nuovamente acquistato dal Penarol, che ne deterrà l’intero cartellino fino al 2 Febbraio 2009, quando il Palermo ne acquista la metà con la possibilità di acquisire successivamente anche l’altra parte. I rosanero ne acquistano infatti l’intero cartellino e gli fanno firmare un contratto fino al 2013. E’ dotato di grande rapidità e resistenza, è mancino ed ha già segnato 10 gol con la maglia del Palermo e 2 con la sua nazionale, l’Uruguay.

loading...
loading...