Pavia dice addio al basket professionistico

La notizia era nell’aria:  Pavia non si iscrivera’ al prossimo campionato di Legadue, nonostante la salvezza ottenuta all’ultima giornata contro la corazzata Brindisi.

Il presidente della Nuova Pallacanestro Pavia, Gian Marco Bianchi, notifichera’ oggi l’accordo che prevede la cessione del titolo sportivo alla Scaligera Basket di Verona, dopo il summit di ieri che ha definito tutti i dettagli.

Pavia, che non aveva la potenza economica per supportare un ulteriore anno di professionismo, otterra’ comunque i diritti per iscriversi alla Serie A Dilettanti, scongiurando alcune ipotesi di fallimento che l’avrebbero fatta partire addirittura dalla C2.

Cosi’ l’assessore pavese Pallavicini: “Non appena metteremo nero su bianco la certezza del titolo sportivo (oggi ndr) contatteremo le persone, pavesi e non, che qualche tempo fa si erano dette disponibili a farsi carico della nuova societa'”.

L’acquisizione della nuova cordata sara’ effettuta presumibilmente lunedi’: i tifosi di Via Treves possono tirare un grosso sospiro di sollievo


%d bloggers like this: