Motociclismo: Morto Shoya Tomizawa

Non ce l’ha fatta Shoya Tomizawa nella corsa per la vittoria più importante della sua vita.

Il giovane giapponese, caduto nel corso del Gran Premio Moto2 sul circuito di Misano, era stato investito nel punto più veloce e pericoloso del tracciato dai piloti che immediatamente lo seguivano, Alex de Angelis e Scott Redding: a nulla sono valsi i soccorsi dello staff medico e il trasporto in ambulanza in ospedale.
Le fratture multiple a cranio, torace e addome, con emorragie interne, sono costate la vita a Tomizawa, deceduto alle 14.19 all’ospedale di Riccione.

See also  Valentino Rossi con fiducia verso Estoril: la pista gli piace e non teme neanche la pioggia.

Il mondo del motociclismo e tutti gli appassionati (e non) piangono un altro loro alfiere che se ne va, una settimana dopo la morte del 13enne Peter Lenz ad Indianapolis e con sempre ancora negli occhi la tragedia che costò la vita al giapponese Daijiro Kato nel 2003 a Suzuka.

*

Be the first to comment

Leave a Reply