Mondiali sci nordico: Northug superiore anche nella 50 km.; medagliere finale

Gran finale dei mondiali di Holmenkollen con le colline nere di spettatori, molti dei quali già campeggiati da diversi giorni, con la 50 km. maschile con partenza di massa.

Petter Northug ha dimostrato ancora una volta la sua superiorità rimanendo in agguato durante tutta la gara e scattando per guadagnare diverse lunghezze prima di ogni cambio di sci.
La selezione è stata implacabile, ma più lenta rispetto alla 30 km. di ieri; il primo a tentare la fuga è stato l’azzurro Roland Clara dopo un terzo di gara; prima e dopo di lui Piller Cottrer e la squadra francese avevano cercato di alzare il ritmo senza sortire altri esiti che quello di consumare preziose energie venute a mancare nei chilometri decisivi. Anche il canadese Babikov provava la soluzione isolata venendo ripreso dopo poche centinaia di metri. Olsson e Södergren si sacrificavano al comando nella fase centrale prima dell’allungo di Piller Cottrer e Gaillard che non cambiavano gli sci al quarto passaggio.
A 15 km. dal traguardo erano ancora in 26 davanti, con tutti i norvegesi e gli italiani. Il successivo forcing degli svedesi Hellner e Rickardsson provoca il cedimento di Johnsrud Sundby, poi di Perl, Vittoz e Clara.
Toccava poi a Cologna e Moriggl abbandonare il gruppo di testa, quindi a Reichelt e Piller Cottrer: a 3 km. dalla fine solo Di Centa restava con i primi.
L’azione del finlandese Lallukka, già protagonista della staffetta, provocava l’ultima scrollata al gruppo: restavano in 11, tra cui 4 norvegesi, Vylegzhanin, Dolidovich, Rickardsson, Angerer, Harvey e Di Centa.
In discesa cadevano prima Dolidovich, poi Eliassen, si staccava Di Centa e scattavano in 3: Vylegzhanin, Northug e Gjerdalen. Sul rettilineo opposto all’arrivo solo il russo resisteva a Northug, che alla penultima curva riusciva a passare di forza e in rettilineo conservava un margine di sicurezza su Vylegzhanin. Norvegesi terzo e quarto a suggellare la messe incontenibile di medaglie raccolta dagli atleti di casa in questa edizione dei mondiali.

Risultati
50 km. maschile tecnica libera con partenza di massa
Holmenkollen, 6 marzo 2011
1 NORTHUG Petter jr. NOR 2:08:09.0
2 VYLEGZHANIN Maxim RUS 2:08:10.7
3 GJERDALEN Tord Asle NOR 2:08:15.3
4 ROETHE Sjur NOR 2:08:17.0
5 HARVEY Alex CAN 2:08:17.2
6 ANGERER Tobias GER 2:08:17.2
7 RICKARDSSON Daniel SWE 2:08:17.5
8 LALLUKKA Juha FIN 2:08:19.4
9 DI CENTA Giorgio ITA 2:08:33.9
10 DOLIDOVICH Sergei BLR 2:08:35.9
11 ELIASSEN Petter NOR 2:08:36.9
12 CHERNOUSOV Ilia RUS 2:08:40.5
13 BAUER Lukas CZE 2:08:41.1
14 SOEDERGREN Anders SWE 2:08:41.5
15 HELLNER Marcus SWE 2:08:47.4
16 OLSSON Johan SWE 2:08:47.4
17 BABIKOV Ivan CAN 2:08:59.2
18 REICHELT Tom GER 2:09:31.2
19 PILLER COTTRER Pietro ITA 2:09:31.5
20 COLOGNA Dario SUI 2:09:58.7
21 MORIGGL Thomas ITA 2:10:18.6
22 VITTOZ Vincent FRA 2:10:40.9
23 KOUKAL Martin CZE 2:10:45.7
24 JOHNSRUD SUNDBY Martin NOR 2:11:12.0
25 BAJCICAK Martin SVK 2:11:25.1
26 NOUSIAINEN Ville FIN 2:11:31.3
27 GOERING Franz GER 2:11:49.4
28 CLARA Roland ITA 2:12:00.8
29 GLAVATSKIKH Konstantin RUS 2:12:46.0
30 HOFFMAN Noah USA 2:12:47.7

Medagliere
Norvegia 8 6 6
Austria 7 2 1
Germania 1 4 3
Svezia 2 2 1
Finlandia 1 1 2
Polonia 0 2 2
Russia 0 2 2
Francia 1 0 1
Italia 0 2 0
Slovenia 0 0 2
Canada 1 0 0
Svizzera 0 0 1

%d bloggers like this: