La Juventus ricorda Andrea Fortunato a 16 anni dalla scomparsa

“Ti credevamo invincibile. In questi undici mesi sei stato un esempio per noi, per come hai saputo affrontare problemi veri, non quelli legati a semplici vittorie o sconfitte, con coraggio e serenità, forza e determinazione. Ti abbiamo voluto bene, ti portiamo nel cuore. Onore a te, fratello Andrea Fortunato“.

Furuno queste le parole pronunciate da Gianluca Vialli, il giorno dei funerali di Andrea Fortunato, sedici anni fa. Era infatti ieri, 25 aprile, l’anniversario della scomparsa del ragazzo salentino troncato dalla leucemia. Tutta la redazione di Gamefox si unisce al ricordo.

loading...
loading...