Kakà-Milan prove di ritorno. L’sms che ha fatto emozionare Galliani: “Siamo campioni”

Roma-Milan il giorno dopo, o meglio Milan campione d’Italia il primo giorno. Oggi non possiamo parlare d’altro, perchè la festa va avanti e andrà avanti ancora per molto. E nei tanti messaggi di complimenti giunti ad Adriano Galliani, quello più speciale per lui è sicuramente quello che ha fatto suonare il cellulare alle 2.31 di questa notte: quello di Ricardo Kakà.

Come dice lo stesso amministratore delegato del Milan, il colpevole è stato Kakà. Colpevole di averlo fatto piangere come quella volta che se ne andò al Real Madrid. “Dottore complimenti, i campioni dell’Italia siamo noi“, è il testo dell’sms. E Galliani leggendolo commenta: “Io per Kakà farei qualunque cosa, è un giocatore ed un ragazzo straordinario. Quando l’ho venduto è stato uno dei momenti più tristi della mia carriera, ho pianto“.

E si sa il Milan è una famiglia e le emozioni non sono mai messe in secondo piano. Kakà in Spagna non sta dimostrando il suo vero valore e chissà se a luglio vedremo piangere ancora Galliani…e ancora una volta, dopo questa notte, di gioia.

%d bloggers like this: