Inter, Moratti pronto a follie: che colpo a centrocampo!

L’Inter è alle corde, gestito male il post Triplete, l’incubo è quello di ripiombare in un oblio che sembrava definitivamente dimenticato.
Bisogna correre ai ripari, e Moratti è il primo ad essersene reso conto. Al di là della guida tecnica, che con tutta probabilità non sarà più Leonardo, il presidente nerazzurro guarda all’Inghilterra per ricostruire un’armata che sia in grado se non di dominare almeno di competere in Italia ed in Europa.
Qualche cessione ci sarà, Milito è l’indiziato numero uno, ma i nomi cui è demandato il rinforzo della rosa sono di tutto rispetto. Oltre al già noto Carlitos Tevez, il Corriere dello Sport rilancia anche la candidatura di Cesc Fabregas quale nuovo architetto di una squadra senza una regia. Thiago Motta è parente lontanissimo del giocatore ammirato una stagione fa, e lo spagnolo dell’Arsenal pare essere giunto nel momento ideale per tentare l’assalto. Barça permettendo.
Le alternative, in ogni caso, sarebbero di livello assoluto, basti pensare ai nomi di Nuri Sahin o Bastian Schweinsteiger, anche se il catalano rappresenta in assoluto la prima scelta, vedremo quanto raggiungibile.

loading...

loading...