Gamefox Cup V: commenti e pagelle del primo turno

Ed eccoci all’ultimo appuntamento settimanale per la Gamefox Cup. Oggi vi proponiamo tutti i commenti e i voti a tutte le partite del primo turno di Gamefox Cup, a cura di Alessio_92 (gironi A-D) e Dirk_N_87 (gironi E-H).

Gruppo A

loading...

Gianni/giorgiolese – AC LIONS 1-1

Partita molto combattuta dal primo all’ultimo minuto… non poteva che finire in pareggio, due squadre ben piazzate in difesa con diverse lacune in attacco.
Il vantaggio degli ospiti arriva al minuto 59 grazie ad una disattenzione del portiere che ritarda l’uscita, Il pareggio di Gianni è firmato da Friedel Ryba e arriva al minuto 77 con una stupenda azione centrale.
Match molto sentito dalle due squadre che finisce con ben 4 ammonizione: due per parte.

Gianni/giorgiolese 6: Pecca di attacco.
AC LIONS 6: Troppo sulla difensiva.

Limone FC – Rovato Football Club 1-3

Gli ospiti dimostrano subito di voler prendere in mano le redini della partita, approfittano delle lacune difensive degli avversari e si portano in vantaggio al minuto 23, tre minuti dopo sono ancora gli ospiti ad affondare e mettono a segno il gol numero due su rigore.
Il secondo tempo si anima subito, al minuto 55 i padroni di casa rientrano in gioco mettendo a segno il gol del 1-2 con un azione centrale, tre minuti dopo però arriva il gol che chiude definitivamente l’incontro, Il Rovato Football Club mette a segno il gol numero 3 con un azione sula destra.

Limone FC 5: Troppo timorosa.
Rovato Football Club 7: Tatticamente perfetta.

Gruppo B

Vulnavia – Zero Assoluto F.C.  0-5

Partita a senso unico!
Ospiti subito in vantaggio al decimo minuto con un ottima azione sulla destra, Vulnavia che prova a reagire ma fatica a buttarla dentro.
Nonostante il possesso avversario nel secondo tempo vediamo solo ed esclusivamente gli ospiti che in 22 minuti piazzano la bellezza di 4 gol chiudendo definitivamente l’incontro!

Vulnavia 4: Solo centrocampo.
Zero Assoluto F.C. 7: Asfaltatrice!

Juventus Story – Red White Anto 1-2

Partita davvero combattuta, complice anche la confusione da parte dei padroni di casa.
Gli ospiti mettono a segno il gol che apre le marcature al minuti 21 con un affondo sulla destra approfittando delle difficoltà avversarie, il gol numero 2 per gli ospiti arriva grazie ad un papera del portiere di Juventus.
Nel secondo tempo i padroni di casa si svegliano troppo tardi mettendo a segno il gol che riapre la partita al minuto 76, nei seguenti 14 minuti solo un azione degna di cronaca per i padroni sfumata però grazie ad un miracolo del portiere.

Juventus Story 5: Confusione decisiva.
Red White Anto 7: Non perdona.

Gruppo C

Redstar1975 – Globetrotters2007 4-0

Ai padroni di casa basta prendere il 68-70% di possesso palla per portare a casa il risultato, gli ospiti invece scendono in campo con una squadra molto più equilibrata effettuando un forte pressing, “insufficiente” però per portare a casa il risultato.
Secco 4-0 che non lascia scampo agli ospiti rispettivamente ai minuti: 25, 32, 68 e 83.

Redstar1975 7: Prestazione impeccabile.
Globetrotters2007 5: centrocampo inesistente.

PeppeUtd2007 – F.C Sopramonte  0-3

Giornata nera per i padroni, superiori in attacco e difesa ma leggermente sotto a centrocampo.
Sopramonte porta a casa 3 punti d’oro, apre le marcature al minuto 20, tiene il risultato sull’uno zero e infine piazza un uno-due al minuto 86 e 87 che chiude la gara portando il risultato sul 3-0.

PeppeUtd2007 6: sfortunatissimi!
F.C Sopramonte 5: Approfittatori.

Gruppo D

JYO Blue Hill – Scapadizz  1-7

Partita che ha ben poco da dire, Ospiti nettamente superiori in ogni settore del campo e che giustamente dominano la partita piazzando un bel cappottino in casa della JBH.
I padroni di casa si vedono una sola volta, al minuto 57 quando siglano il gol del 1-5.

JYO Blue Hill 2: ma sono scesi in campo???
Scapadizz 7: vincono a mani basse.

AS Mokey – Vecchi 3-3

Una partita davvero emozionante e ricca di sorprese!
Sono gli ospiti ad aprir le danze con il gol del momentaneo 0-1 31 del primo tempo, Padroni di casa però che non stanno a guardare e reagiscono compiendo una straordinaria rimonta, dal minuto 39 al minuto 55 portano il parziale su 3-1. Ma non è finita qui, nel disperato tentativo di tornare in partita gli ospiti si buttano in avanti e raggiungono il pareggio al minuto 70 dopo esser rientrati in partita al minuto 63.

AS Mokey 6: Tatticamente non perfetta.
Vecchi 6: Audaci e fortunati.

Gruppo E
Pallavicino 0 – 9 Terronia

Dilagante affermazione di Terronia in casa di Pallavicino. Gli ospiti fanno subito valere la loro superiore esperienza e mettono le cose in chiaro perforando 2 volte la difesa avversaria nei primi 10 minuti. Padroni di casa privi di idee e mordente, con valutazioni tutte abbondantemente sotto il debole. Il risultato alla fine parla chiaro sulla differenza di valori in campo.
Pallavicino: 4. Le valutazioni parlano di un 11 in campo mai in partita
Terronia: 6. Tutto fin troppo facile, ma rimane l’esordio strapositivo
Atletico 4 – 2 Fo$$A#M@rin@rA#G@nG

Risultato giusto, che prende una direzione ben precisa già dalla fine del primo tempo con un parziale di 3-0. Fossa Marina prova a giocarsela in contropiede ma non riesce a trovare la via del gol prima del 51’. Dalla sua Atletico impone il suo gioco da subito, rilassandosi un po’ nella ripresa, ma la partita è già segnata.
Atletico: 6,5. Esordio casalingo vincente con un grande primo tempo. Da rivedere l’atteggiamento mentale nella ripresa.
Fossa marina: 5,5. Parte leggermente sfavorita dai pronostici, pagando nel primo tempo. Segni incoraggianti nella ripresa,ma troppo tardi.
Gruppo F
Warlocks 4 – 6 Rux

Partita pirotecnica al Demons Olympus, dove Warlock parte davvero forte, ma ha di fronte una Dinamo Rux sempre in partita con il suo 2-5-3 ed un gioco aggressivo sulle fasce. Gli ospiti, sotto di due reti nella prima metà del primo tempo, rimontano gradualmente mettendo il muso avanti all’85’ con il gol del 4-5 e chiudendo i conti un minuto dopo. A nulla serve per i padroni di casa l’hattrick di Lacatus
Warlocks: 6. Tiene perfettamente testa al centrocampo avversario, ma alla distanza paga le qualità offensive avversarie, soprattutto a destra.
Rux: 7. Grande prova all’esordio. Il gioco sulle fasce funziona, e si vede.
CEV 2 – 5 elbec

I detentori della coppa riprendono da dove avevano lasciato. Vincendo alla grande, e dominando in lungo e in largo contro un avversario molto quotato (entrambe VI serie). Superiorità netta soprattutto a centrocampo ed in difesa nonostante in campo negli avversari ci siano giocatori di valore assoluto.
CEV: 6. I tifosi si aspettavano qualcosa in più. Ma l’avversario, oggi, era proibitivo.
Elbec: 8,5. Squadra stellare. Anche quest’anno sarà difficile scalzarla. E se il centrocampo trova conferme…
Gruppo G
Milan 3 – 0 Complanare

Tre rigori, 3 gol (buon per Milan che in squadra non ci fosse Martin Palermo. ndr). Battute a parte, la squadra di casa parte alla grande in gamefox cup sfruttando al meglio i penalty concessi dal direttore di gara e soprattutto con la sicurezza data da una difesa assolutamente imperforabile. Gli ospiti in pratica rinunciano al centrocampo e puntano su un gioco di rimessa, che non sortisce risultati incoraggianti. Hattrick per Kockelmans.
Milan: 7. Grandissima difesa. Poi con quel cecchino è difficile non vincere se ti assegnano 3 rigori.
Complanare: 5. I primi 10 minuti sono da incubo. Ad ogni modo delude l’atteggiamento troppo rinunciatario.
SRNSSM 6 – 1 Slovacchia
Succi mattatore con un poker della goleada di serenissima sui malcapitati di Slovacchia. Nonostante la leggera inferiorità nel settore nevralgico del campo, i padroni di casa, dimostrano grande concretezza sfruttando il bomber di giornata. Il gol della bandiera ospite arriva ad inizio ripresa sul 3-1. Ma è solo un contentino.
Serenissima: 6,5. Gira tutto bene, ma dimostra grande equilibrio e disciplina tattica.
Slovacchia: 4,5. Approccio troppo morbido alla gamefox cup. Tutti i reparti da rivedere.
Gruppo H
SANDAMIANESE 1 – 2 Castellaneta

Indubbiamente una delle partite più equilibrate di questo primo turno. Vince Castellaneta (da sottolineare l’iniziativa della maglia a sostegno della popolazione giapponese) in rimonta con il gol di Pescina all’89’. Sandamianese paga alla lunga il pressing forsennato dei primi minuti.
Sandamianese: 4,5. Deleteria la scelta di giocare pressing vista la superiorità a centrocampo e le qualità difensive superiori all’attacco avversario.
Castellaneta: 6,5. 3 punti d’oro in trasferta, fondamentali per il passaggio del turno.
igamercy 0 – 4 F.C.PADTM1987

Poker servito per PADTM, che vince facile l’esordio della gamefox cup. Partita totalmente dominata dagli ospiti, nonostante dei valori offensivi davvero bassi, e la mancanza di un vero e proprio punto di riferimento avanzato. I padroni di casa offrono pochissima resistenza davanti al prorio pubblico.
Igamercy: 4,5. L’avversario era proibitivo, ma l’11 di casa crea davvero pochissimo.
PADTM: 6,5. Vince in scioltezza in pratica senza potenziale offensivo. Sicuramente da rivedere contro avversari di altro spessore.

APPUNTAMENTI SETTIMANALI

martedì: diretta radio h19-21
mercoledì: articolo con tutti i risultati
giovedì: articolo con statistiche
venerdì: articolo con tg Gamefox Cup
sabato: articolo con commenti alle partite + diretta radio h12-15

INDICE

Sezione Forum Gamefox Cup
Archivio articoli Gamefox Cup
Radio Gamefox
Pagina Facebook Gamefox Cup

loading...