Coppa America: il Giappone da forfait. Pronta la Costa Rica

E’ ufficiale il declino dell’invito da parte del Giappone alla prossima Copa America di luglio. La nazionale campione d’Asia e allenata dal tecnico italiano Alberto Zaccheroni non volerà quindi alla volta dell’Argentina, come è stato confermato da Junjii Ogura presidente della federcalcio nipponica. I motivi sono dovuti ovviamente alle conseguenze causate dal terribile terremoto dello scorso marzo.

I motivi ufficiali forniti da Junjii sono che il Giappone non sarebbe in grado di schierare una formazione competitiva e con giocatori provenienti dai maggiorni campionati campionati europei. Infatti “nonostante i club in Europa comprendano la nostra situazione, la maggior parte di loro ci ha informato di non poter mettere a disposizione i giocatori” ha detto Junjii. Inoltre il Giappone non sarebbe in grado neanche neanche di schierare giocatori di squadre della J-League, poichè nel periodo della Copa America (1-24 luglio) in Giappone si giocano i recuperi delle partite sospese durante il terremoto.

Il Giappone doveva essere presente alla Copa America dopo l’invito come paese non affiliato alla CONMEBOL, tradizione che va avanti dal 1993. Per i nipponici sarebbe stata la seconda partecipazione dopo quella del 1999.  A sostituire gli uomini di Zaccheroni ci sarà la Costa Rica che parteciperà così per la quarta volta.

Consulta il calendario completo.

%d bloggers like this: