Cessione AS Roma: nella notte l’ufficialità con la firma dei contratti

La cessione di parte del pacchetto azionario della Roma alla cordata italo americana capeggiata da Thomas Di Benedetto sembra essere arrivata alla fase conclusiva. Il gruppo bancario UniCredit, che detiene il 67% delle azioni totali, che prima apparteneva al gruppo ItalPetroli della famiglia Sensi, cederà circa il 60% del 67% al gruppo americano; il restante 40% del 67% rimarrà ad UniCredit, che però cederà una parte di queste azioni rimanenti a terzi che le volessero acquistare.
La complessità dei numeri che ho riportato qui sopra (sperando francamente di non aver commesso errori) dovrebbe da sola far comprendere quanto questa trattativa sia stata difficile da portare avanti. Inoltre, non sono ancora molto chiari gli aumenti di capitale che gli americani faranno: di fatto, la Roma necessità di un ingente somma di denaro per l’iscrizione al prossimo campionato, oltre al denaro da destinare al rinnovo dei contratti ed al calciomercato.
I tempi: in questi minuti si stanno completando tutte le procedure burocratiche, che si spera vengano esplicitate. Sembrerebbe comunque che, come preventivato, sarà la stessa UniCredit a finanziare gli americani per l’acquisto e la ricapitalizzazione della Roma, a conferma ancora di una forte presenza della banca nella società. Tra poche ore dunque l’ufficialità, di cui vi aggiorneremo appena possibile.

loading...

loading...
About Emanuele Borgognone
Emanuele Borgognone alias Mr_Padtm