Bologna-Bari. La diretta live

Cari amici di Gamefox, buonasera da Antonio Leonardi. Il Bologna già salvo, il Bari già retrocesso: sono questi i verdetti che anticipano Bologna-Bari, gara dell’ultima giornata di serie A che seguiremo in diretta alle ore 18.00.

PROBABILI FORMAZIONI

BOLOGNA (4-3-3): Viviano; Moras, Portanova, Cherubin, Morleo; Mutarelli, Mudingayi, Della Rocca;Gimenez, Di Vaio, Meggiorini
BARI (4-3-1-2): Gillet; Rinaldi, Masiello, Belmonte, Raggi; Codrea, Gazzi, Donati; Bentivoglio; Grandolfo, Huseklepp

FORMAZIONI UFFICIALI

Bologna (4-3-1-2): Viviano; Moras, Portanova, Cherubin, Morleo; Mudingayi, Della Rocca, Ekdal; Paponi, Di Vaio, Siligardi. All.: Malesani. A disp.: Lupatelli, Esposito, Khrin, Mutarelli, Meggiorini, Gavilan, Cruz.
Bari (4-3-1-2): Gillet; Raggi, Rinaldi, Masiello, Belmonte; Kopunek, Donati, Gazzi; Bentivoglio; Huseklepp, Grandolfo. All.: Mutti. A disp.: Padelli, Rossi, Galasso, Strambelli, Rivas, Codrea, Almiron.

Arbitro: Angelo Cervellera di Taranto

TABELLINO

BOLOGNA

0:4

BARI

MARCATORI AMM ESP SOSTITUZIONI
27′ Grandolfo (Ba) 43′ Rinadi (Ba) 38′ Galasso per Belmonte (Ba)
47′ Grandolfo (Ba) 64′ Mudingayi (Bo) 45′ Meggiorini per Paponi (Bo)
52′ Grandolfo (Ba) 67′ Gimenez per Siligardi (Bo)
77′ Huseklepp (Ba) 70′ Strambelli per Gandolfo (Ba)
82′ Codrea per Raggi (Ba)

LA CRONACA

PRIMO TEMPO
0′ Buona giornata amici di Gamefox, finisce il campionto del Bologna di Malesani, salvo nonostante i problemi societari e le penalizzazioni, finisce il tomentato campionato del Bari, retroceso e ultimo della classe. Oggi le due compagini si scontrano in una gara in cui c’è in palio sono il loro onore.
0′ Squadre in casa, inizia la partita.
1′ Subito Bologna in avanti con Di Vaio, su di lui chiude Rinaldi.
3′ Colpo di testa di Siligardi, alto.
6′ Huseklepp si accentra e tira, ma la palla si perde alta.
8′ Gran botta di Mudingayi da fuori area, anche questa volta palla alta.
11′ Di Vaio per Siligardi, tiro, Gillet mette in angolo.
12′ Dal corner, girata di Cherubin, alta.
19′ Bentivoglio si libera in area e conclude ma Viviano smanaccia ed allontana la minaccia.
27′ GRANDOLFOOOO!!!! Il Bari passa in vantaggio con il giovane debuttante Grandolfo, che gira bene in rete un cross dalla sinistra!!!
31′ Ci prova il Bologna con Di Vaio, palla sul fondo.
37′ Portanova ci prova di testa, ma la sua conclusione è debole e Gillet può parare facilmente.
38′ Belmonte si è fatto male e non può proseguire la gara, entra al suo posto Galasso.
42′ Portanova salva su una girata di Rinaldi.
43′ Fallo del barese Rinaldi su Ekdal. Ammonito Rinaldi.
44′ Due minuti di recupero.
45’+2 Finale di tempo a Bologna. Bari in vantaggio meritatamente su un Bologna poco convincete.

SECONDO TEMPO
46′ Parte la ripresa. il Bologna ha inserito Meggiorini al posto di Paponi.
47′ ANCORA LUI, GRANDOLFOOOO!!!! Bel gol del giovane del Bari, che ha centrato l’angolo più lontano con un bel destro!!!
52′ SEMPRE LUI, GRANDOLFOOOO!!!! Azione di Huseklepp sulla sinistra, cross bassosul secondo palo dove è appostato Grandolfo, il piatto del giovane attaccante non è dei migliori, ma la palla si infila ugualmente in rete!!!
69′ Tiro di Di Vaio deviato in angolo.
61′ Siligardi al tiro, palla alta di poco.
62′ Conclusione di Ekdal in precario equilibro, palla alta.
64′ Mudingayi è il secondo ammonito della partita.
67′ Punizione di Di Vaio deviata in corner.
67′ Il Bologna toglie Siligardi ed inserisce Gimenez.
68′ Colpo di testa di Di Vaio, Gillet ci mette i pugni.
70′ Esce il grande protagonista Grandolfo al suo posto Stembelli.
74′ Gimenez cicca la conclusione su un cross di Portanova.
76′ Conclusione di Morleo, Gillet mette in corner
77′ HUSEKLEEEP!!!Il norvegese non sbaglia il tocco sottoporta!!! 4-0 del gia retrocesso Bari al “Dall’Ara”, sarà una partita inutile per il Bologna, ma è ugualmente una figuraccia!!
82′ Codrea entra al posto di Raggi nel Bari.
83′ Tiro di Ekdal debole e centrale, para facile Gillet.
90′ Due minuti di recupero anche nella ripresa.
90’+2 Finale al “Dall’Ara”. Figuraccia del Bologna nell’ultima partita stagionale davanti ai suo pubblico. Finisce 4-0 per il già retrocesso Bari, che domina il match e mette in mostra il giovane Grandolfo autore di una tripletta.

%d bloggers like this: