Hattrick serie A. I grandi frenano: 6 squadre in 2 punti

STAGIONE 41 – 4ª

Ancora soltanto un pari per l’Orda Balorda Urbino. Dragon’s Eye unica ad approfittarne, in una classifica che vede grandissimo equilibrio. Primi 3 punti per Spartanna

Dopo 4 giornate ci troviamo di fronte a uno dei campionati più equilibrati mai visti. Ma addentriamoci come di consueto nell’analisi dei singoli match.

loading...

Strong Ale! – Orda Balorda U 1 – 1 Secondo pari di fila per la capolista, ma su un signor campo. Il match si potrebbe sintetizzare in centrocampo vs attacco, e alla fine la divisione della posta ci può stare. In pratica il 352 dei padroni di casa, fiaccato dall’infortunio subitaneo alla punta Novasinskas, non ha mai trovato sbocco alla sua superiorità di possesso, e solo verso la fine miracolosamente ha segnato dal centro. I marchigiani erano passati in vantaggio nel primo tempo sempre dal centro con Ragusa, e tornano comunque a casa con la soddisfazione di aver colto un punto importante che li mantiene in vetta.

Dragon’s Eye – Sweetness 6 – 2 Come prevedibile, si ferma qui la corsa di Stewiggle, sorpresa di inizio stagione. Troppo forti i Dragoni il cui 352 domina ogni settore del campo, straripando in difesa. Il resto lo fa un centrocampo titanico che porta a casa il 53/56% di possesso. E proprio il secondo tempo regala 4 dei 6 gol finali ai padroni di casa, la cui vittoria non è mai apparsa in discussione

Poker Soccer – F.C. Belluto 3 – 0 Secondo 0-3 esterno di fila per Belluto, la cui situazione di classifica è già disperata (ma ha avuto un calendario davvero ostico). Pirandello si affida alla difesa per limitare i danni, ma viene sorpreso dalla bella mossa tattica di Dieghito che lo attacca sui fianchi. Aggirato così il più alto bastione della rocca ospite il gioca è fatto. 3-0 e tutti a casa.

spartanna – Dolasiana 4 – 0 Uno Spartanna finalmente all’altezza della massima divisione stravince con pieno merito contro una squadra ospite piuttosto dimessa. L’impressione è che Andrea abbia lasciato completamente andare la partita ritenendola già perduta. Un atteggiamento incomprensibile per una squadra di vertice come Dolasiana che ha tutti i mezzi per puntare in alto. Ma in discussione il risultato, risolto da due gol per tempo per i milanesi la cui situazione di classifica rimane comunque più che traballante.

A

Bonini, pur a secco, conserva il primo posto nei cannonieri a quota 5. Per quanto riguarda invece il prossimo turno, spareggio retrocessione importantissimo tra Belluto e Spartanna (speriamo almeno non finisca inutilmente pari) mentre l’Orda Balorda riceve i campioni in carica del Poker SC in uno scontro di grandissimo fascino.

loading...

Comments

comments

Facebook