Hattrick serie C. La terza giornata. Psv Maindove e Atomika le migliori squadre della categoria

La 3ª giornata della serie C di , a cura del nostro corrispondente Dyer87

Terza giornata all’insegna delle vittorie casalinghe. Sono infatti 46 i segni 1. Solo tre pareggi. Ventuno le squadre a punteggio pieno, addirittura tre nel girone 12 e nel girone 15.

III.1 La partita più interessante di questo girone era sicuramente Robin P.I.- Molto Atletico Biscia. Finisce con una netta e meritata vittoria dei padroni di casa che si impongono 5-1 al “Magnum Arena”. Continua cosi la corsa della squadra di Andrea_Evangelisti, che da neopromossa si trova in testa a punteggio pieno. A farle compagnia rimane the Guardians F.C. che prende i tre punti a tavolino per il terzo WO di F.C. Atacksya. L’unico pareggio della giornata arriva dallo “Skidmania F.C. Arena” dove davanti a 52169 spettatori la sfida Skidmania F.C.- AuroraRG termina 3-3. Doppiette per Anastasio e Di Iorio. E’ proprio quest’ultimo all’85’ a segnare il gol del pareggio, che toglie i tre punti ai padroni di casa che meritavano la vittoria. Bella vittoria interna per Atletico Hork che travolge 4-1 il 4-5-1 CA di Bumba Stars. Ospiti che hanno provato di tutto per invertire il pronostico, ma che si sono dovuti arrendere davanti a un meraviglioso Nasiłowski. Nel prossimo turno sifda di vertice Robin P.I.-The Guardians FC : chi vince tenta la fuga.

loading...

III.2 Clamoroso all’”Artemio Franchi”, cade la capolista Slow Team! Potrebbe essere un bel titolo per iniziare, ma c’è un clamoroso di troppo. Niccoviola infatti merita la vittoria per 2-1.In un doppio AIM i padroni di casa hanno appunto la meglio sfoderando un bell’attacco, una difesa sufficiente a bloccare gli attacchi ospiti e un centrocampo superiore. La partita si decide nei primi 30’: Slow Team in vantaggio al 14’ con Dalla Palma, pareggio di Niccoviola al 24’ con Paanala e sorpasso al 27’ con il gol di Bisi. Niccoviola passa quindi al comando a quota 7 punti. Stessi punti anche per His Infernal Majesty che batte in trasferta La Cadrèga, con una bella doppietta di Cavazza. Niente da fare per Mantellino che resta fermo a un punto. In questa giornata perde nettamente 3-0 in casa di FermoProvincia. Bella doppietta per Angelo Manfrin a segno per la prima volta in questa stagione. Brutte notizie arrivano dall’infermeria per Mantellino: Zeni fermo 4 settimane. Prima vittoria per Airone f.c. che batte 5-0 il “bot” Armata Brancaleone.

III.3 Continua la corsa di Psv Maindove che resta al comando solitario a punteggio pieno. Festeggia i quattro anni di Hattrick con un netto 8-0 in trasferta contro Picchio72. Splendida tripletta per Chliaros. Perde punti StandupforHibs! che viene battuto 3-2 da Fedayn FC. Primi punti per i padroni di casa che mettono in campo uno strepitoso attacco. Il pressing degli ospiti non è servito a niente. Nella partita da tripla, esce vittoriosa Roller 77 che batte 3-2 FC Davellona. I padroni di casa però perdono per tre settimane Goursaud e per cinque settimane Kaprzyk. Vittoria scontata di Bucal Juniors che battono 4-0 il bot Vacchedelwest. Nel prossimo turno facile partita per la capolista Psv Maindove che incontra in un testa-coda Vacchedelwest. Interessante seguire invece StandupforHibs!-Roller 77. Chi sarà ad inseguire la squadra di Kevin81?

III.4 Nella serie che secondo alltid è diventata una delle più facili, cadono entrambe le capoliste. Gallitasaray perde a sopresa in casa contro Atletico Mini che si impone 0-1. Decisivo il gol di Gkotsis al 55’. A.C. Alce perde in trasferta pesantemente 5-0 contro Saints Regia. Il 3-5-2 AOW dei padroni di casa ha la meglio contro il pressing degli avversari. La squadra di regia5 coglie cosi i primi punti della stagione e sembra gridare “ci siamo anche noi”. In tutto questo la spunta Mare Salato che grazie alla bellissima tripletta di Lepore batte Piccinini Fc in trasferta per 4-2. Passa al vertice cosi Mare Salato a quota sette punti. Rimane in fondo invece Malocchio United che perde di misura in casa di US Sarmeola. Il gol decisivo è firmato da Arnau Martin Fernández. Nota negativa per i padroni di casa: Dubinko starà fermo 4 settimane.

III.5 Incredibile il risultato che arriva dall’”Arena dei Fenomeni”: 11fenomeni bloccati sul pareggio da Hellas Baligio. Il pressing degli ospiti funziona, ma nessuno si sarebbe immaginato questo risultato. E vedendo le valutazioni di fine gara, il danno è evidente. Altair ringrazia e coglie l’occasione per allungare: 8-0 senza repliche e la questione Riccione è archiviata. Doppiette per Zanardi, Sambogna e Patanè. Assolutamente da non perdere nel prossimo turno la sfida 11 Fenomeni-Altair. Negli altri campi, vittoria meritata ma sudata per A.C.FashionStar che batte 5-4 La Vecchia Scuola che perde per infortunio sia Czopek, quattro settimane, sia Aurain, tre settimane. Vittoria casalinga per Potolini che si impone 4-1 contro St.Grèè CFC 2004. Da segnalare la doppietta di Faccio.

III.6 Nella terza giornata non succede niente di clamoroso e tutto va avanti come da copione. Rimangono in testa Atomika, che vince 8-0 contro Cricropa, e Hic Sunt Leones, che batte Nutello 4-1. Era scontata al 99,93% la vittoria, secondo Foxtrick, di Atomika che stravince con le doppiette di Zachciał, Manea e Trivellin, più i gol di Gottbratt e Citelli. Per niente scontata invece era la vittoria della squadra di antoidone che in trasferta strappa i tre punti a Nutello. Risultato troppo pesante per i padroni di casa che meritavano di più, ma che non sono stati bravi a sfruttare la superiorità numerica dopo l’espulsione di Di Cosmo al 22’. Rimane ferma a zero punti Cucciolandia che perde in casa 1-2 contro Phantom nishoba che prende cosi i primi punti della stagione. Vittoria casalinga per Balla coi Gufi che grazie al gol di Arcudi all’8’, ringrazia Lazio2005 e mette in archivio altri tre punti che la portano a ridosso delle prime posizioni.

III.7 I risultati della giornata vanno tutti a vantaggio di Cekkino FC. La squadra abruzzese vince in casa di Gold Dragon Army per 3-1. Strepitose le valutazioni degli ospiti che corrono sempre più veloce verso la B. Da segnalare il brutto infortunio di Tommaso Rossi Sciume che resterà fermo sei settimane. L’unica a mantenere il passo della capolista, anche se con due lunghezze di distanza, è Bombaster9 che batte 5-2 Sportingfiorenzuola. Vince a sorpresa Koala FC, che batte pesantemente 3-0 F.C. Forze Vive, e si porta in terza posizione con quattro punti. Vittoria esterna e primi punti stagionali per Sayanju che a sorpresa batte Luxor_Team. Un’ottima tripletta di Płoński e il gol di Gerino nei primi 45’ chiude il primo tempo sullo 0-4. I padroni di casa sono bravi a reagire a riaprire la partita ma si fermano sul 3-4.

III.8
La sfida della giornata era Dinamo Ierendi-Gaina team, due squadre che arrivavano alla sfida entrambe al comando a punteggio pieno. Dopo questa giornata è Dinamo Ierendi a rimanere al comando a punteggio pieno. La squadra di belfagor vince 3-0 una partita che già al 36’ si era messa male con l’espulsione di Déry e che al 39’ si era messa peggio con l’infortunio di Colombo, ala da 39650 di TSI, sostituita da Rizzetto, 20enne da 770 di TSI. Patruno, Szöllősi e ancora Patruno hanno fissato il punteggio sul 3-0. Vince a sorpresa Cavriago est che batte in casa Zemand land 2-0. Il CA degli ospiti, a nostro avviso, è stato il fattore che ha deciso la partita. Vince in casa e a sorpresa anche Tellone team che ha la meglio sul 3-4-3 di A.C. Biancospino. Allo Stadio Comunale “Cecilio Guillen”  i padroni di casa vincono 4-3. Infine vittoria per 9-0 di Delirium che batte Fear of starvation destinato alla retrocessione.

III.9 Corrono questi Leoni d’Africa. 9 punti in tre giornate da neopromossi. In questa giornata la squadra di Mod-furiga si impone con un perentorio 6-1 su Gassilla FC. Ottime valutazioni su tutti i fronti per la squadra di casa, ma il centrocampo è stato determinante. Niente da fare per il 3-4-3 ospite che erano comunque riusciti a passare in vantaggio con il gol di Moos nei primi minuti di gioco. Insegue a due lunghezze Stains & Maniacs che vince in trasferta contro Onolulu per 3-2. Partita dal difficile pronostico, ma che vedendo le valutazioni, soprattutto quelle di attacco, è termina con il giusto segno. Vittoria esterna anche per Vis Tiferno, che al “LeX AleX ‘Rail Arena’” batte 4-0 Partizan Fulo. Gli ospiti scesi in campo con un 5-4-1 TI abbinata al Contropiede, hanno totalmente rinunciato all’attacco, ma hanno saputo sfruttare al meglio la tattica che ha fruttato i primi due gol. Da segnalare la doppietta di Omobono e l’infortunio di Gunnarsson che resterà fermo tre settimane per Partizan Fulo. Arriva la prima vittoria per AscoliCalcio che in casa batte il 3-5-2 AOW dei Pacello. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 18’con De Rose e al 50’ riescono a raddoppiare con Orting. Al 72’ va in rete per gli ospiti Sojka ma il risultato finale sarà 2-1.

III.10 L’unica vittoria esterna arriva dal “F.C. Chupito United Arena” dove 57538 spettatori hanno assistito alla vittoria per 2-1 di Daesu F.C. ai danni di F.C. Chupito United. La partita è stata molto equilibrata come prevedibile e poteva finire con qualunque segno. Alla fine sono gli ospiti appunto a festeggiare con il loro 4-4-2 pressing. Il gol decisivo è siglato da Tonelli. Si porta a quota sette punti Squatrioti che in questa terza giornata vince 4-2 contro takk… .Il pressing degli ospiti non ha funzionato e già al 28’ il risultato era 3-0. L’orgoglio della squadra di Dott_kober viene però fuori e nel giro di due minuti riaprono la partita portandosi sul 3-2. E’ il gol di Roi a fissare il punteggio sul 4-2 al 76’ e a chiudere definitivamente la partita. Prima vittoria stagionale per Chettoburgo Calcio che in casa batte con un secco 3-0 F.C.Scalense che rimane in fondo alla classifica e decide di vendere molti giocatori. Vittoria casalinga anche per Per Sempre e Ovunque che batte 2-0 Real Parmense. Vittoria molto sorprendente quella dei marchigiani che vedendo le valutazioni sono stati superiori solo di un livello a centrocampo.

III.11 Rimangono a punteggio pieno e al comando sia Tergeste che FoFo Team. La squadra di Ursandro battono facilmente e con un rotondo 7-0 Sagres A.B. che nonostante il risultato ha mostrato valutazioni di tutto rispetto. Tripletta per Manzonetto e doppiette per Armeni e Zucchelli. Fofo team invece ha vita più difficile contro AC Sergnano: sono gli ospiti a portarsi sullo 0-2 grazie alle reti di Koekoek e Elshof. La reazione è tardiva ma arriva in tempo: Candenas (39’), Moreira (60’), Avelar (64’) e Taveira (78’) portano i padroni di casa sul 4-2, ma non è finita, poiché all’85’ è Ceresna a siglare il definitivo 4-3. negli altri campi bella vittoria per 4-0 di Monza F.C. su Pisarei e faso. Da segnalare la doppietta del difensore Beglov. Scontata la vittoria di As insomnia che batte 6-1 Marecchiese. Niente da segnalare apparte i quattro gol di Uwe Gulik e la prima rete stagionale della squadra di Mulziades.

III.12 E’ il girone più combattuto e più aperto di tutte le III. Sono tre infatti le squadre al comando e a punteggio pieno. Inoltre tutte vittorie casalinghe in questa giornata. Ma passiamo ad analizzare le partite partendo dal “Zebre_a_pois Arena” dove la squadra di Manolino travolge 6-0 Csander FC. Gli ospiti si presentano con un 3-5-2 LI e con valutazioni da VI serie. Niente da dire quindi su questa partita dove spicca solo la doppietta di Johnson. Davanti a un “Real Clavis Arena” tutto esaurito, Real Clavis batte Cannes F.C. 3-0. Magnifiche in tutti i senti le valutazioni dei padroni di casa. Rimane fermo a zero punti Real Springfield che perde 3-1 contro Seportivo Scarpasci. Vittoria meritata dei padroni di casa che sono riusciti ad aggirare il pressing degli avversari. Infine vittoria di misura per Apice che batte Damia & Co 2-1. Non ha funzionato il 4-3-3 CA degli ospiti che dopo 24’ si trovavano già sotto di due gol.

III.13 Terza vittoria per Madre Esmeralda che batte con un classico 1-0 PucK Fair. Il gol decisivo è stato segnato al 30’ da Achat. Partita che finisce con tre infortunati: Tafani per i padroni di casa, Mesevic e Pazani per gli ospiti. Madre Emeralda, in ottima forma, affronterà nel prossimo turno Cugini di Zampagna che in questa giornata perdono in casa per 3-2 contro Black Bishop Football Club che rimane cosi a due lunghezze di distanza dalla capolista. Vittoria comunque non proprio meritata per gli ospiti che riescono ad agguantare i tre punti solo all’86’ Savorgnani. Rimane a quota zero punti invece Atletico Batta che perde 4-2 in casa di Valle Aurelia 87. La doppietta di Santuccio, che ha portato la sua squadra sul momentaneo 0-2, non è servita a nulla. Prima vittoria e primi punti per PutreZidane che batte 4-1 Alzano. Doppietta per Lackinger che raggiunge cosi i tre gol stagionali.

III.14 Partiamo con i due scontati e rotondi risultati: Valchia batte 10-0 Kubaldeide, dove segnaliamo la tripletta di Miradercole, mentre Fab Sixtyfour batte 8-2 Tdk. Dalle partite più “serie” arrivano comunque risultati rotondi: La Pupilla batte 4-1 Ridersteam. Un ottimo centrocampo ha garantito il possesso palla dei padroni di casa che sono riusciti a mettere a segno le occasioni presentate con Givon, Salamaha e la doppietta di Van Stokrom. Bella vittoria esterna di Bononia Warriors che batte 3-0 Squali Fc. Nonostante il superiore centrocampo dei padroni di casa, sono gli ospiti con un forte difesa a meritare i tre punti. Bella doppietta di Nierhoff che segue al gol di Crippa.

III.15 Come nel girone 12, troviamo anche qui tre squadre in testa a punteggio pieno. E come nel girone 12, anche qui tutte vittorie delle squadre di casa. Cazzamari-Orange Tower Rangers termina 3-0. I padroni di casa si presentano con un 3-5-2 con valutazioni di centrocampo e difesa molto alte. Huurdeman, Gencarelli e Kinov vanno a segno e garantiscono tre punti importanti alla squadra di Saciciottu83. Titanium F.C. tiene il passo e batte Ftar Football 4-2. Belle valutazioni in difesa degli ospiti che propongono su tutti e tre i fronti splendido. Weißgärber e Vogelaar portano per ben due volte la propria squadra in vantaggio, ma sono i sardi ad avere la meglio sul finale con i gol di Biagiotti all’83’ e Svensson all’86’ che siglano rispettivamente il 3-2 e il 4-2 finale. Vita più dura per Honved che deve dare il meglio di se per battere A.S. Taised. Alla fine il risultato è un emozionante 4-3. Bella doppietta di Casalini che da il via alla vittoria degli ospiti. Brutto infortunio all’86’ per i portiere João Pinto che resterà fermo tre settimane. Vittoria per Bibobiba che batte in casa Glomerand per 2-1 che si presenta con un 3-5-2 pressing. Gol vittoria dei padroni di casa che arriva al 82’ grazie a Manfrin.

III.16 Bene Sporting Ponte di Nona che vince la terza partita su tre e rimane cosi a punteggio pieno. Gli sconfitti di turno sono questa volta AC Matterhorn che perdono in casa 3-0. A segno per gli ospiti Glad, Ranchero e Dinu. Perde punti prezioni Caudium Team 1909 che viene bloccato sul 3-3 in casa da Pattumeros. Funziona il CA ospite, ma guardando le valutazioni di fine gara, Caudium Team ha buttato via due punti, considerando il fatto che al 67’ il risultato era 3-1. Doppiette per Tomea e Marani. Nel prossimo turno da seguire Sporting Ponte di Nona-Caudium Team 1909. Vittoria casalinga per Squek che batte Equipo Los Rumberos per 2-1. Vittoria meritata per i padroni di casa che passano con Sorvillo e raddoppiano con Sergi. Al 76’ Sergio accorcia sul 2-1 ma la rimonta si ferma li. Cade in casa e rimane a quota un punto Fc Campsch che perde 3-0 contro Supermgo. Sconfitta a sorpresa e fin troppo pesante per la squadra di Alcenero: la vittoria della sua squadra era data a 56,35%. Inoltre anche la beffa per l’infortunio di Maniscalco che resterà fermo tre settimane. Da segnalare la doppietta di Senesi, per gli ospiti, che supera cosi le 50 reti in carriera.

loading...