Ibra, Fabiano e Thiago Silva. Tutte le mosse del Milan.

Il Milan, dopo aver risolto il problema dell’allenatore e aver dovuto affrontare il caso Kaladze, guarda alla prossima stagione, iniziando a sondare il mercato e valutare tutte le proposte che arrivano in Via Turati. Proposte che non sono solo offerte di club per i giocatori rossoneri, ma anche giocatori stessi che si offrono per giocare con la maglia del Milan nel prossimo campionato.

Uno su tutti è Ibrahimovic. Come ormai sappiamo nei giorni scorsi sono uscite delle sue dichiarazione in cui si diceva deluso dell’arrivo di Villa al Barcellona. Lo svedese, che non ha di certo esaltato tifosi e dirigenti blaugrana, non vorrebbe passare un’altra stagione deludente e per lo più in panchina e ha scelto il Milan per il suo rilancio. E al Milan un fuoriclasse come lui farebbe sempre comodo. I problemi però sono tanti: il Barcellona vorrebbe vendere al M.City, unica società disposta a spendere tanto in questo mercato e unica società che permetterebbe al Barcellona di andare in pari, dopo la cifra altissima spesa la scorsa stagione. Il Milan quindi come prima cosa, se interessata al giocatore, dovrà convincere la dirigenza blaugrana e già questa sarà un impresa considerando che il Milan, al momento, non è capace di offrire sopra i 20 milioni di euro. Altro problema sarebbe lo stipendio del giocatore, troppo elevato per consentire un prestito gratutito come vorrebbe il Milan.

loading...

Il Milan è da sempre una società gloriosa e infatti è notizia di ieri che anche Luis Fabiano si è offerto al Milan. A dirla tutta però, sembrerebbe che l’affare sia già concluso, in quanto il giocatore brasiliano avrebbe detto ai compagni di nazionale “Vado al Milan, sarò rossonero”.  Ruolo importante lo avrebbe eseguito Thiago Silva, che pare abbia già illustrato i segreti del nuovo Milan, permettendo al compagno di calarsi già nella parte. Ora noi ci chiediamo quali siano questi segreti rossoneri, considerando che un giocatore del calibro di Luis Fabiano abbia deciso cosi in fretta di approdare in rossonero. Inoltre lo stesso Thiago Silva, seguito da molte squadre, ha preferito rimanere al Milan rilasciando questa dichiarazione “Io al City? Mah, ho letto qualcosa. Fa piacere sapere che ci sono allenatori che apprezzano il tuo lavoro e società disposte a spendere tanti soldi per acquistarti, ma ho altre idee per il mio futuro. Anzi, ho un messaggio per il Milan: sono pronto a restare in rossonero fino a quarant’anni. Voglio restare e voglio vincere col Milan”. Se un giocatore come Silva, destinato a diventare uno dei difensori migliori al mondo, vuole restare in rossonero per l’intera carriera, nonstante il Milan non sia ai vertici da alcune stagioni, fa pensare che questi segreti siano davvero importanti.

Tornando ai movimenti in entrata, come già detto nei giorni scorsi da Gamefox, Galliani sta lavorando per portare a Milano, sponda rossonera, altri due giocatori del Barcellona che non avranno spazio se rimangono alla corte di Guardiola: stiamo parlando di Hleb e Caceres, entrambi già dati in prestito la scorsa stagione. Per loro il Milan avrebbe chiesto un prestito gratuito per un anno, con diritto di riscatto fissato sui 15 milioni di euro.

Allegri porterà con se dal Cagliari anche Lazzari, centrocampista che ha fatto molto bene nella passata stagione in terra sarda. L’affare sembra in dirittura d’arrivo e potrebbe essere ufficializzato insieme ad Allegri, il quale ancora non è ufficialmente l’allenatore del Milan. Sicuramente non tornerà alla base Astori, che si farà un’altra stagione con il Cagliari.

Per gente che arriva, gente che va via. Dopo gli addii di Dida e Favalli, potrebbe partire anche un altro vecchietto della difesa. Stiamo parlando di Oddo richiesto dall’Atletico Madrid. Il campione del mondo, sembrava vicinissimo al ritorno alla Lazio nei giorni scorsi, ma la distanza tra l’offerta di Lotito e la richiesta del giocatore era incolmabile. Adesso ci sono le sirene spagnole per Oddo, che potrebbe andare via per cercare di trovare ancora spazio a grandi livelli, per questi ultimi anni di carriera.

Infine è la notizia del giorno: in via Turati è arrivata una clamorosa offerta per Huntelaar da parte del Fenerbahce che ha offerto 18 milioni di euro per portarsi il giocatore in Turchia. Una cifra veramente importante che permetterebbe al Milan di avere anche una plusvalenza di 3 milioni, in virtù dei 15 versati nelle casse del Real Madrid un anno fa al momento dell’acquisto.  Resta però da convincere il giocatore, che non gradisce la soluzione turca e che già nei giorni passati ha rifiutato il Benfica. L’arrivo di uno tra Luis Fabiano e Ibra potrebbe convincere l’olandese a lasciare il Milan.

loading...

Comments

comments

Facebook