Festival di Sanremo: il monologo di Adriano Celentano: video


Tanto tuonò che piovve. Al Festival di Sanremo arriva Adriano Celentano, attesissimo dopo le polemiche sul compenso di 300.000 euro che il molleggiato ha annunciato che devolverà in beneficenza. Celentano parte subito in quarta contro la Chiesa e in particolari contro i suoi organi di stampa Avvenire e famiglia cristiana, accusati di non parlare di Dio e del paradiso ma di politica. Poi dopo una gag sul governo tecnico con Papaleo parla di sovranità del popolo e infine inscena un siparietto con Pupo che si alza dal pubblico e recita la parte del cosiddetto contraltare. Ma nella discussione che segue (sulla Consulta che ha bocciato un referendum) nessuno porta alcuna motivazione a suffragio della propria tesi. La cosa era voluta? Se sì è stata in qualche modo geniale a persino autoironica… ma ne dubito. Nella seconda parte Celentano dà del deficiente ad Aldo Grasso, critico televisivo del Corriere, e canta un paio di canzoni.
In testa comunque trovate il video della prima parte. Appena disponibile pubblicheremo anche la seconda.

Clicca sulle foto per ingrandirle

loading...
loading...

Comments

comments