Costa Concordia: la telefonata tra il capitano Francesco Schettino e la capitaneria di porto

Siamo in grado di mostrarvi il video con la registrazione della telefonata intercorsa tra il capitano della Costa Concordia e il comandante De Falco della capitaneria di porto. Vi diciamo subito che è una comunicazione da brividi, in cui il capitano tenta ripetutamente di sfuggire alle sue responsabilità e di non tornare sulla nave nonostante che De Falco glielo ordini.
Schettino sostiene di stare coordinando le operazioni da terra, ma è chiaro che non vuole andarci per paura. Poi bofonchia delle scuse e finge di andare a bordo o quantomeno di confondere le acque. Alla fine chiude accettando di tornare a bordo e termina la telefonata. Ma non ci andrà. Inchiodato da questa telefonata registrata (come correttamente dichiarato dalla capitaneria a inizio conversazione) Schettino rischia 15 anni di carcere. Ma soprattutto è divenuto l’emblema della vigliaccheria italica, che quando si manifesta rappresenta decisamente una vergogna per il nostro paese.

loading...

**

loading...