Edwige Fenech torna attrice per La Figlia del Capitano su Raiuno

Evento quasi commovente per tutti coloro che come noi sono cresciuti tra gli anni settanta e ottanta e hanno vissuto in pieno l’era della commedia sexy all’italiana, nutrendosi di tutte le sue protagoniste. E tra le varie Barbara Bouchet, Nadia Cassini, Gloria Guida, una ha sempre spiccate più in alto di tutte: Edwige Fenech. La ricordiamo in innumerevoli pellicole: Quel gran pezzo dell’Ubalda, tutta nuda e tutta calda (vedi copertina), Giovannona Coscialunga, Cornetti alla crema, e soprattutto in un film che ha avuto la peculiarità di battezzare la carriera attoriale di quel che poi sarebbe tristemente diventato un terrorista nero: Grazie Nonna. L’evento comunque è il ritorno alla recitazione della produttrice Edwige che – cameo a parte in Hostel 2 prodotto da Quentin Tarantino – non si vedeva davanti alla macchina da presa da moltissimi anni. L’occasione sarà data dalla riduzione tv di un classico di Puskin, La Figlia del Capitano, in cui la Fenech interpreterà la zarina Caterina II di Russia.
La fiction andrà in onda su Raiuno il 9 e 10 gennaio con la bellissima Vanessa Hessler e Primo Reggiani, per la regia di Giacomo Campiotti.

Vediamo alcune foto tratte dal passato della nostra mitica Edwige.

loading...

Clicca sulle foto per ingrandirle

loading...