3^ Serie: seconda giornata di studio!

L’analisi di sbart sulla terza serie!

Nessuna sorpresa ai vertici, grande lotta nelle retrovie. È questo il sunto che si potrebbe fare di questa seconda giornata, che conferma la presenza di alcune società in terza già pronte al salto di qualità per approdare in serie più prestigiose.

Serie 3-1

loading...

Può essere divisa in 3 grossi tronconi: il primo è composto dalle prime due che fanno gara a sé e sono Pro voyeurs e bislip. La spunterà chi vincerà i 3 scontri diretti consecutivi dalla 5° settimana. Dietro si snoda poi la classifica delle squadre “normali” con le gemelle Kokomeri e Atletica MS, seguite da Taz Ciclone Atletica e Kluft team, quest’ultimo sempre molto sorprendente vista la recentissima promozione, quindi Mans e Musik Athletic, ormai abituati a navigare in acque tranquille anche durante le giornate di NL. A un solo punto Fortitudo Vercelli e Adige Buon Pastore, entrambe molto incostanti, ma dimostrano comunque di averne per uscire dalle brutte piazze che condannerebbero alla retrocessione; piazze occupate da un’Atletica MC che ha già il suo destino scritto, o così sembrerebbe, anche se sappiamo che a Mauro basta una giornata con qualche normale e la sua società prenderebbe 12 punti sicuri, Orecchiette Pelose (senza quasi nessun atleta) e poi in un solo punto 3 società: Atletico Sucuna, Polisportiva Willem e Bosco di Capodimonte. Non deve essere troppo rilassata nemmeno Snails, che da neopromossa può comunque ritenersi abbastanza soddisfatta.

Serie 3-2

La 3-2 è guidata da S.S.Crotone e da Società Atletica Nervesa. Avete capito bene, proprio da Kloo, che si sta dimostrando all’altezza di questa posizione, mentre per Crotone è tutto semplice, vedendo anche la forma media. Dietro A.S Rapido, Orda Anomala e Pablo’s Black Cats tutte insieme in un punto: la prima è favorita anche per la grande differenza di punti gara, ma attenzione anche alle altre due, molto simili e molto equilibrate. Un po’ dietro il grande Brumel con la sua Deportivo Diez de Febrero: essere lì tra i migliori è ormai una costante per lui. Le posizione comode della serie sono occupare da Stalagmiti d’Oro, Ast e Atletica Eporediese, anche se devono dare sempre un occhio ai colpi di colda delle squadre dietro. Nelle retrovie Brescia Alcoholics è quella messa meglio per i punti gara, un arrivo a parimerito a fine stagione con lei vorrebbe dire finirle dietro. I più forti sono forse atbologna e Unione Sportiva Fermana, anche se in queste due prime giornate hanno avuto strani alti e bassi. Atletica ringhio non ha abbastanza qualità nella rosa per poter ambire a rimanere in terza, mentre è in atto una lotta a tre: Virtus Garibellini Siena, Bebbigiana e Verduzzo Team, che potrebbe distrarre tutte e 3 dal vero obiettivo stagionale e portarle a retrocedere tutte quante.

Serie 3-3

È la terza serie più equilibrata, con 3 squadre al vertice a quota 20 punti, conteranno gli scontri diretti che decideranno le 2 promosse. Bababa Atl. è la più costante, ma non si può parlare di favorita quando le altre due hanno vinto una giornata a testa e nell’altra sono arrivate terze. Libertas Udine sembra essersi rilassata un po’ troppo, Demolisher è forse già al limite… Non è molto chiaro il tutto. Dietro, pronto ad approfittare di qualche sgambetto o passo falso dei primi c’è Cuoregialloblu e poi Walalla. Seguendo la classifica abbiamo Piedi Pigri Athletics, Athlon Club Verona e santacecilia distanziati l’una dall’altra da 1 solo punticino. Si entra quindi nella zona calda della serie, dove regna anche qui l’incertezza con 4 squadre a 6 punti; probabile che alla fine conteranno molto i punti gara per dare i verdetti finali. Vigor Marben e NIKI Team hanno un piccolo vantaggio da AD Team, chiavarese, Atletica Audaces e Echoesport Imola, costantemente oltre il quinto posto nelle due giornate iniziali. Staccate e condannate alla retrocessione vista anche la necessità di tutte le società di fare punti potrebbero essere Atletica Capdevila e Forgionese.

Serie 3-4

Ha un passo da squadra schiacciasassi e per ora si merita un bel 10 per questo inizio stagione: Mens Sana, di Zio Mauro, sta costruendo passo passo la sua promozione sia dal punto di vista della classifica, dove ha un grosso vantaggio di punti gara e di punti “normali”, sia dal punto di vista della squadra, dove ha ogni reparto molto equilibrato e un’ottima forma media. Alle sue spalle cercano di farsi spazio in quattro: Genoa Athletic Club, Atletica Buonappetito, Navin e capaci de tutto. Quest’ultimo forse il più temibile dal punto di vista del nome, forse chi veramente lotterò per la promozione saranno i primi 2, soprattutto pensando a una “lotta di logoramento”. Nelle zone tranquille della 3-1 navigano Nuova Atletica Varese, neopromossa che sta ottenendo buoni risultati, Sabami, retrocessa dalla 2.2. Vi sono poi 7 società in 4 punti (esclusa è la Ciddafazzu che ha tolto baracca e burattini) che daranno vita a interessanti duelli nei gironcini per tutta la stagione: fenice PROMAR si è un po’ risollevata rispetto alla prima giornata, percorso opposto è stato seguito da Montorio nei Frentani, che hanno gli stessi punti di Pontesestese e di Sbandati, entrambe sempre costanti coi loro 3 punti a giornata. La buona novella e Panthers Forlì sembrano averne di più, mentre quella destinata a dire arrivederci è A.S.Archimede.

loading...

Comments

comments

Facebook