Calciomercato Juve: Krasic, Bonucci, Gallas e Dzeko. Marotta ci lavora

La Juventus vuole essere protagonista di questo calciomercato, e per essere protagonista ci sono tutti i fattori, giocatori compresi che strizzano l’occhio alla Signora.

Marotta in questi giorni sta lavorando come un matto per soddisfare le richieste di Del Neri, e dopo l’acquisto di Pepe, sono in arrivo almeno altri 3 giocatori, che potrebbero diventare 4.

loading...

Analizziamo ora situazione per situazione dei giocatori segnati nel taccuino juventino, partendo da Krasic.

L’ala serba ha detto che lui vuole solo una nazione e solo una squadra: la nazione è l’Italia e la squadra è la Juventus, squadra dove ha giocato vincendo anche il pallone d’oro il suo giocatore simbolo, Nedved.

Il CSKA inizialmente ha chiesto 18mln, la Juve ne aveva offerti 12, l’affare, vista la volontà dell’atleta, si chiuderà nei prossimi giorni per 15mln.

Parliamo ora dei due difensori, Bonucci e Gallas, partendo dal primo, la cui situazione è più semplice di quello che sembrerebbe.

Il giocatore è in comproprietà tra Genoa e Bari, e la Juve ha la fortuna di avere giocatori parcheggiati in entrambe le squadre.

La trattativa, che possiamo dare per conclusa, vedrà dare al Genoa le due metà mancanti dei cartellini di Criscito e Palladino, mentre il Bari avrà l’intero cartellino di Almiron e dell’attaccante Paolucci, giocatore preso da Secco a gennaio ma non assolutamente rientrante nei piani di Del Neri.

Parlando di Gallas invece la cosa è più semplice: il giocatore chiede 3 anni di contratto a 2.5mln ad anno, Marotta ne aveva proposti 2.

Visto che comunque il giocatore arriverà a costo zero, la trattativa si chiuderà con 2 anni di contratto a 3mln ad anno.

Il quarto giocatore di cui vi vogliamo è Dzeko, attaccante che alla Juve serve come a noi serve l’acqua.

Punta stimatissima da Del Neri, adattissima al suo stile di gioco, ha una valutazione di circa 35mln di euro.

Per arrivare a Dzeko Marotta è disposto a lasciar partire uno dei grandi colpi del mercato scorso juventino, Diego.

La dirigenza juventina vorrebbe girare direttamente Diego al Wolfsburg più un conguaglio di 10mln, ma il giocatore per il momento ha posto il veto sulla trattativa.

Questo perchè sono giunte all’0recchio del brasiliano sirene inglesi, più precisamente del Manchester United, destinazione nettamente più gradita.

Si può trattare solo su una base di 20mln di partenza, soldi che poi verrebbero girati al club tedesco per acquistare la punta serba.

loading...

Comments

comments