Blackout Rugby 12ª giornata Serie B. Lomellina Vires chiude i conti. Clan Messina coppa e promozione?

Dal nostro corrispondente dal pianeta BR per la Macao.

BR STAGIONE 7 – 12

loading...

Girone II.1

Lupirossi si impone facilmente in casa sul Busto Arsizio e tiene a bada il Mantova, che vince lo scontro diretto con Partenope e lo scavalca al secondo posto. Facile anche l’affermazione di Stargazers sulle Pippe. A 2 giornate dalla fine quasi tutto deciso per i playoff salvo una posizione, con Busto Arsizio che scalpita per rientrare nei giochi.

b1
Girone II.2

In uno scontro tiratissimo Lomellina Vires batte di un solo punto Witwatersrand e difende il primo posto, ormai quasi matematicamente conquistato. New Day Rising vince ed è sicuramente seconda, mentre si accende la lotta per gli altri due posti, con Caperrina Wasps, Union Rugby Cagliari e la stessa Witwatersrand a contendersi la qualificazione.

b2

Girone II.3

Bugia Nen, sconfitto a sorpresa da Rugby Regulus, viene avvicinata a una sola lunghezza da Rockback, che massacra la Forgionese. Va detto che quest’ultima mantiene un margine rassicurante sulla quinta e quindi probabilmente sta amministrando il finale di stagione. Tutto deciso per i playoff, con le tre suddette affiancate appunto da Regulus a contendersi la vittoria finale.

b3

Girone II.4

Nel girone ultimo per punti ottenuti dalla capolista, il Clan Messina ottiene all’ultimo secondo un pareggio insperato e difende la prima posizione. Chiaramente i siciliani hanno sofferto in tutto il girone di ritorno il perseguimento dell’obiettivo Coppa Italia, poi brillantemente ottenuto, e da ora in poi saranno liberi di far valere una superiorità che nel girone d’andata era apparsa piuttosto evidente. Per il resto sembra tutto deciso, con Madrid e Balla coi Gufi che vincono e consolidano la loro posizione, e Paperopoli che mantiene comunque 6 punti su Sfasciacarrozze.

b4

loading...