La Gazzetta e As pro Rossi? Il video che smentisce entrambi i giornali


E’ comparso oggi un articolo sulla versione online della Gazzetta dello Sport in cui si parla di come i commissari di gara a Jerez, hanno aiutato nello stesso modo Rossi e Stoner. Il putiferio era scattato in seguito alla caduta dei due e dopo che tutti in eurovisione avevano notato come i commissari avessero solamente aiutato Rossi a ripartire, per poi “dedicarsi” solo dopo ad aiutare Stoner che nel frattempo gesticolava da secondi per richiamare l’attenzione. Inoltre viene riportato un video tratto da As, in cui il giornale vuole dimostrare cose che vedono solo loro.

loading...

Nel video sopra è tutto molto chiaro, come lo era già domenica. Infatti anche il telecronista Guido Meda, durante la cronaca del gp, aveva fatto notare l’accaduto. E se lo dice uno come Meda, super tifoso di Rossi, allora ci possiamo credere. Infatti nel video sopra si vede che dopo la caduta, i sei commissari si fiondano tutti su Valentino Rossi che riesce a ripartire, mentre su Stoner non va nessuno. Solo successivamente ai ripetuti gesti dell’australiano, i sei commissarri spingono anche lui, ma ormai è troppo tardi e la moto si è spenta, il che significa ritiro per Stoner.

Con questo articolo non vogliamo accusare nessuno, ma troppo spesso sui giornali si prendono le parti “sbagliate”, anche quando in casi come questi l’evidenza è netta.

loading...