Fantacalcio: guida alla 27ª giornata

Bentornati amici lettori all’appuntamento con la guida alla giornata fantacalcistica. Come sempre, vi consiglio, per rimanere aggiornati sulle ultime novità di formazione, l’articolo ottimamente redatto da Andrea Izzo: Serie A: le probabili formazioni

  • Bari – Fiorentina: ultima chiamata per il Bari. Gli uomini di Mutti faranno di tutto per non perdere l’occasione di riavvicinarsi alle dirette concorrenti per la lotta salvezza. Proviamo Bentivoglio e GHezzal. Viola in posizione tranquilla di classifica, Mihajlovic si gioca la riconferma in queste ultime partite. Il rientro di Vargas potrebbe essere la nota positiva, Mutu alla ricerca del gol.
  • Brescia – Lecce: scontro salvezza questo che andrà di scena al Rigamonti. Le Rondinelle si affideranno alle giocate di Diamanti e alla fantasia di Kone per acciuffare i tre punti. I Pugliesi, reduci dalla brillante vittoria casalinga contro la Juve, cercheranno di sgambettare una diretta rivale: Jeda ed il rientrante Olivera in un buon momento.
  • Cagliari – Lazio: padroni di casa pronti a dare un dispiacere alla compagine della capitale. La Lazio cercherà  di allungare ulteriormente per un posto in Champions. Schiererei nelle fila del Cagliari Agostinii e Nenè , mentra tra i giocatori della Lazio scelgo Floccari  e Ledesma
  • Catania – Genoa: anche il Catania è chiamato ad un’impresa per restare fuori dal terzetto delle ultime, il Genoa visto contro la Roma incute il giusto timore agli avversari. Proviamo Bergessio e Maxi Lopez tra i padroni di casa, l’ottimo Palacio e Antonelli tra i Grifoni.
  • Cesena – Chievo: solo la vittoria potrà risollevare la stagione dei romagnoli. Pur esprimendo un bel gioco i bianconeri si ritrovano in una posizione davvero complicata. Il Chievo tenterà di chiudere la pratica salvezza già con questo match. Rosina – Bogdani da una parte, Fernandes ed il solito Pellissier dall’altra.
  • Juventus – Bologna: i giocatori della Vecchia Signora si giocano più della riconferma con questo match. La sconfitta contro il Lecce ha lasciato parecchi segni nell’orgoglio bianconero. Il presidente Agnelli ha ordinato 12 vittorie. Del Neri, a questo punto, è in forte discussione per il prossimo anno. I Bolognesi cercheranno a Torino i punti che le permetterebbero di avvicinarsi alla quota salvezza stabilita da Malesani, l’impresa non sembra impossibile. Proviamo questi giocatori: Marchisio e Krasic della Juve, Rubin e Di Vaio nel Bologna.
  • Palermo – Udinese: si spera in un grande match questo che vede contro due formazioni che hanno giocato un gran calcio ultimamente. Entrambe le compagini sono in lotta per un posto in Europa e i punti persi o guadagnati questa settimana potrebbero valere più di quelli effettivi. Friulani al gran completo, tra loro è semplice la scelta: Sanchez e Di Natale che con le loro giocate hanno portato la squadra al posto che le compete. Rosanero con due defezioni importanti, ma Hernandez e Pastore cercheranno di non far rimpiangere le assenze e di avvicinare la diretta avversaria di quest’incontro
  • Roma – Parma: esordio in casa per il nuovo allenatore giallorosso; la vittoria contro il Bologna nel recupero sembra aver giovato molto ai giallorossi. Proviamo tra gli uomini di casa Pizarro e Vucinic. Se il Parma dovesse uscire sconfitto in malo modo, questa potrebbe essere l’ultima apparizione di Marino in questo campionato. Palladino e Valiani tenteranno di salvare il loro allenatore.
  • Sampdoria – Inter: partita delicata per le due squadre. L’Inter è alla ricerca dei tre punti che la farebbero avvicinare ulteriormente alla vetta per via dello scontro diretto del lunedì. La Samp, con una vittoria, si allontanerebbe dalle sabbie mobili della lotta retrocessione. Emergenza a centrocampo per i milanesi.  Proviamo Stankovic, che dovrà prendere le redini del gioco nerazzurro, ed Eto’o in una condizione favolosa. Tra i Doriani Ziegler e Maccarone: sono gli uomini che potrebbero far volgere il match a favore della squadra di casa.
  • Milan – Napoli (lunedì): il big match di questa giornata. Le due compagini arrivano a questa partita con grandi motivazioni. La vittoria sarà una grande spinta per il rush finale del campionato. Di solito in partite come questa si cercano, fantacalcisticamente parlando, gli uomini che potrebbero regalare una sorpresa a noi fantallenatori. Muoviamoci in questa direzione: nel Milan potrebbe essere Boateng, attenzione però anche a Cassano. Nel Napoli Campagnaro e Mascara: l’argentino sente molto match come questo, l’ex capitano del Catania potrebbe inventare qualcosa di importante.

Anche per questa giornata è tutto.  Vi auguro una buon fine settimana e vi rinnovo l’appuntamento alla prossima giornata.

loading...
loading...