Fantacalcio: guida alla 26ª giornata

Bentornati amici lettori all’appuntamento con la guida alla giornata fantacalcistica. Come sempre, vi consiglio, per rimanere aggiornati sulle ultime novità di formazione, l’articolo ottimamente redatto da Andrea Izzo: Serie A: le probabili formazioni

  • Bologna – Palermo: match molto importante per le due compagini. Il Bologna alla ricerca di punti che gli permetterebbero di mantenere la giusta distanza dalla lotta retrocessione, il Palermo per continuare la rincorsa ad un posto Champions. Puntiamo su Ramirez e Meggiorini tra i padroni di casa; ospiti con una difesa inedita per via di squalifiche ed infortuni: Nocerino ed Hernandez potrebbero essere gli uomini decisivi.
  • Chievo – Milan: Clivensi con gli uomini contati, rossoneri per il riscatto. Proviamo per questa partita a schierare Mantovani e Guana da una parte e il duo d’attacco Robinho – Cassano dall’altra
  • Fiorentina – Sampdoria: si prospetta un match tranquillo, le due squadre sono a metà classifica e gli ultimi risultati, recuperi a parte, hanno rimpinguato il bottino di punti di entrambe. Samp in emergenza difesa, Viola con qualche dubbio in attacco. Rischierei Pasqual e Mutu per i gigliati, Maccarone e Ziegler tra i doriani
  • Genoa – Roma: la vittoria nel derby ha galvanizzato i rossoblu, nel mentre i capitolini affrontano una crisi ed una contestazione che non vivevano da molto tempo. Rafinha sembra in un buon momento, Floro Flores potrebbe essere l’uomo del match. Nella Roma proverei a schierare Menez e Simplicio, rifinitori per l’unica punta che Ranieri sembra essere intenzionato a schierare
  • Inter – Cagliari: Interisti lanciati, grazie all’ultima vittoria, nella rincorsa alla capolista. Il Cagliari non vorrà fare da sparring partner e giocherà senza fare barricate. Proviamo Stankovic ed Eto’o da una parte, Cossu e Acquafresca dall’altra
  • Lazio – Bari: il Bari di Mutti sarà chiamato all’impresa all’Olimpico, di fronte una Lazio che non vuole assolutamente mollare la posizione di classifica. Gonzales sta facendo buone cose in questo periodo.  Puntiamo anche su Kozak , terminale offensivo dei biancocelesti. Tra i Biancorossi proverei Ghezzal ed Almiron.
  • Lecce – Juventus: De Canio cercherà di motivare al massimo i suoi uomini, vincere questa partita potrebbe far allungare il distacco dalla terzultima impegnata in un test proibitivo. La Juve sembra aver ritrovato il giusto spirito, la vittoria sui rivali nerazzurri potrebbe essere una spinta formidabile. Lecce con gli uomini contati: tra loro sceglierei Grossmuller e Piatti, uomini di fantasia che potrebbero creare qualche grattacapo. Tra i bianconeri la mia scelta ricade su Barzagli e Toni, entrambi sono in un buon momento
  • Napoli – Catania: Partenopei pronti per continuare a volare in classifica,il Catania cercherà di far risultato per allontanarsi dalla zona calda. Azzardiamo il grande ex tra gli azzurri: Mascara. Cavani è una scelta obbligata. Tra gli Etnei proviamo Maxi Lopez e Lodi autore di una doppietta nell’ultima partita
  • Parma – Cesena: derby verità tra Parma e Cesena, un pareggio non servirebbe a nessuno. Gli Emiliani arrivano a questo match con un forte sentimento di riscatto, i Romagnoli per tentare l’impresa. Crespo e Candreva per i crociati, Giaccherini e Ceccarelli tra i bianconeri.
  • Udinese – Brescia: i Friulani affrontano un Brescia affamato di punti. Il buon momento della squadra li rende favoriti per questo incontro. Di Natale vorrà agganciare o almeno avvicinarsi alla testa della classifica dei bomber,  Denis potrebbe essere la sorpresa positiva di questa giornata. Tra le Rondinelle proviamo Koné che sta interpretando molto bene il nuovo ruolo datogli da Iachini,  e Diamanti, dai suoi piedi potrebbe nascere qualcosa di buono.

Anche per questa giornata è tutto. Scusandomi per la mancata pubblicazione della scorsa giornata, dovuta a problemi di connessione, Vi auguro una buon fine settimana e vi rinnovo l’appuntamento alla prossima giornata.

loading...
loading...