Mondiali di sci da Garmisch: Supercombinata maschile. Oro a Svindal davanti ai nostri Innerhofer-Fill

Per i campionati mondiali di sci alpino da Garmisch , in Germania, oggi seguiamo la Supercombinata maschile.

La gara si articola in due manche: la discesa libera si correrà alle 10, lo slalom alle 14

loading...

Qui trovate tutto il calendario gare dei mondiali. Vediamo invece i numeri dei nostri:

9 Dominik Paris 10 Paolo Pangrazzi 15 Peter Fill 22 Christof Innerhofer

LA DIRETTA LIVE: PARTENZA ORE 10

Discesa libera. Buongiorno a tutti i lettori di gameFox direttamente da Garmisch. La gara è iniziata e per ora al comando c’è il norvegese Myhre. Un discreto Paris sipiazza secondo dietro il ceco Bank a 0,51. Molto male Pangrazzi che paga 1,66. Ci pensa lo svizzero Feuz a mettere in riga tutti, e con ben 0,88 su Bank! Tra poco Peter Fill. -0,14 al primo intermedio, dai Peter! Crollo nella parte centrale… poi recupera… e chiude secondo a 0,71. Peccato per l’errore a metà gara. Innerhofer ci illude con un grande intermedio, ma sbaglia nello stesso punto di Fill e chiude terzo a 1,18 dal norvegese Svindal, leader parziale. Secondo Feuz, Terzo e quarto i due azzurri. Intanto giunge notizia che il leader Svindal, caduto dopo il traguardo, è stato portato in ospedale per accertamenti. L’ennesima vittima della gobbetta sul traguardo di Garmisch, assurdo! La gara è ormai alla fine. Riassumiamo le prime posizioni nella classifica in fondo, dandovi apuntamento alle 14 per lo slalom. Soprattutto Innerhofer, che se la cava tra i paletti, potrebbe avere qualche chance di medaglia.

Slalom. Ha preso il via lo slalom. nellanostra classifica avevamo sbagliato la posizione di Bank, 5°; quindi i nostri sono terzo e quarto. L’Italia aveva presentato ricorso per il tempo ritenuto troppo alto di Innerhofer: respinto. Sono scesi in 13, tra poco il nostro Pangrazzi, primo degli italiani a scendere col 17. Buono Paolo, che passa in testa con 0,15. Peccato abbia perso mezzo secondo nella seconda parte, ma potrebbe aspirare a un posto nei 10. Myhre rimane dietro, ma chiaramente Raich è imbattibile e pur non convincendo balza al comando con 0.65 di margine. Ted Ligety è out. Occhio a Bode Miller ora. Fuori anche il secondo americano!!! Si entra nel vivo e l’andorrano Rigail non può nulla, tra poco Paris… che purtroppo inforca alla terza porta. Pangrazzi ormai è nei 9. Romar era 7° con 1,31 su Raich, ed è solo quinto. Zurbriggen (-1,39): out, clamoroso!!!! Bank è 2°, ora i nostri. Filll primooooooo, con 0.21 su Raich, grandissimo!!! Innerhofer primao con 0.89 pazzesco!!!! Siamo nei primi due, ma ora i migliori. Feuz inforca alla fine ed era in testa, incredibile. Uno Svindal eccezionale scende con calma olimpica e non perde quasi niente del suo 1,18, chiudendo con 1,01 di margine.
Oro meritatissimo per la Norvegia, ma fantastica doppietta argento-bronzo per i nostri Christof Innerhofer e Peter Fill. Ottimo sesto anche Paolo Pangrazzi. Combinata trionfale per i nostri colori, e abbiamo davvero trovato un campione in Innerhofer, già oro in superG.

Classifica dopo la discesa:

1. Svindal
2. Feuz +0,63
3. Innerhofer +1,18
4. Fill +1,34

Classifica finale:

..

loading...