Biathlon: Henkel all’ultimo tiro; Svendsen su Fourcade all’ultimo centimetro: le immagini della volata

15 gradi sottozero e una sveglia all’alba per i biathleti impegnati nell’inseguimento di . Forfait di Michael Greis che, a causa del mal di schiena, è ripartito per la Germania insieme all’influenzato Peiffer.

Svendsen parte con una manciata di secondi sui rivali della sprint, Slesingr, Bø e Fourcade. I tre recuperano il distacco nel corso del primo giro e raggiungono il battistrada prima del tiro. Il norvegese mantiene la calma e riparte subito con 5 centri su 5, imitato dal solo Fourcade: Bø sbaglia una volta e Slesingr due.
si riporta subito su Svendsen e incomincia il duello che vede i due atleti insieme fino alla terza serie di tiri, quando il francese sbaglia il secondo colpo e lascia fuggire l’avversario con 23 secondi di vantaggio. Dietro di loro Bø mantiene la terza piazza davanti a un fenomenale Bergman in rimonta dalla 26a posizione.
Nel quarto giro non varia il distacco tra i primi due e Svendsen si presenta da solo al poligono, sparando veloce e bene ma solo per 4 volte su 5, perché il terzo tentativo non va a segno. Fourcade mantiene la calma e centra tutti i bersagli lanciandosi all’inseguimento e uscendo dall’arena 2 secondi dopo che Svendsen ha terminato il giro di penalità. Bø sbaglia ancora due volte, ma resta terzo davanti a Bergman e a Slesingr in recupero.
Ultimo giro con Svendsen che scatta sulla rampa finale, ma Fourcade resiste e rimane in scia, fino ad uscire all’esterno sull’ultima curva e affiancare Svendsen. I due sprintano fino in fondo, dove Svendsen ha la meglio per pochi centimetri
Bø precede Slesingr e Bergman e mantiene saldamente la testa della generale, alla quale possono puntare ormai solo lui e la coppia che l’ha preceduto quest’oggi.
Giornata storta per gli italiani che al poligono hanno sbagliato 23 tiri su 80.

loading...

Qui sotto potete vedere il video dell’appassionante volata

Gara femminile a -9 gradi, col terzetto tedesco Henkel – Gössner – Neuner che parte davanti alla norvegese Berger. Marie Laure Brunet e svetlana Sleptsova non partono per salvare qualche energia per la gara di domani.
Henkel concede qualche secondo nei primi 2 km., ma al tiro non sbaglia e riguadagna il vantaggio di partenza su Gössner e Berger. Neuner sbaglia subito 2 volte e scivola in sesta posizione, dietro Gregorin e Dorin.
Gössner avvicina ancora Henkel, ma viene staccata nuovamente alla seconda serie di tiri, quando Henkel non sbaglia e lei sì; Neuner si riporta terza davanti a Berger. La leader di Coppa è settima, la sua inseguitrice Ekholm diciannovesima.
Nel terzo giro Henkel mantiene 35 secondi su Gössner, mentre Neuner recupera e si porta a circa 40 secondi; al tiro la battistrada commette il primo errore, favorendo la rimonta di Neuner che spara molto meglio del solito nella posizione in piedi e torna a 13 secondi; Gössner commette il disastro che le comporta 4 giri di penalità e in terza posizione si porta la francese Dorin, perfetta al tiro. Mäkäräinen sale in quinta posizione, Ekholm in undicesima.
Neuner raggiunge la connazionale prima dell’ultima serie di tiri e arriva il momento più emozionante della gara: Henkel inizia per prima a sparare, ma il ritmo di Neuner è più veloce, anche troppo perché il suo ultimo colpo finisce fuori. Henkel si concede un respiro profondo e centra il ventesimo bersaglio, mantenendo così il comando della gara con 21 secondi sulla rivale. Marie Dorin corona la sua gara con 20 su 20 al tiro e si invola verso il terzo posto.
Negli ultimi 2 km. nulla cambia e va a cogliere la seconda vittoria consecutiva, che la rilancia in Coppa del mondo, nella cui classifica è ora seconda a soli 5 punti da Mäkäräinen, all’arrivo quinta.
Anche Ekholm, Berger e, perché no, la veloce Neuner hanno ancora tutte le possibilità di conquistare il trofeo di cristallo, quando mancano 8 gare al termine.

Domani ultima fatica statunitense con le due gare mass start, poi si penserà ai mondiali.

Risultati
Fort Kent, 12 febbraio 2011
12,5 km. inseguimento maschile
1 SVENDSEN Emil Hegle NOR 0+0+0+1 35.46.0
2 FOURCADE Martin FRA 0+0+1+0 +0.0
3 BOE Tarjei NOR 1+0+0+2 +1:17.5
4 SLESINGR Michal CZE 2+1+0+0 +1:22.0
5 BERGMAN Carl Johan SWE 0+0+0+0 +1:23.2
6 SUMANN Christoph AUT 2+0+1+0 +2:10.4
7 BIRNBACHER Andreas GER 1+0+1+1 +2:11.7
8 TCHEREZOV Ivan RUS 1+0+3+1 +2:13.6
9 OS Alexander NOR 0+2+1+1 +2:22.0
10 BAUER Klemen SLO 2+0+2+0 +2:38.9
11 BÖHM Daniel GER 2+1+0+2 +2:38.9
12 WEGER Benjamin SUI 0+1+1+1 +2:39.5
13 SIKORA Tomasz POL 0+0+0+1 +2:40.1
14 MAKOVEEV Andrei RUS 0+2+1+1 +2:52.5
15 EBERHARD Julian AUT 0+1+2+2 +2:54.6
16 FAK Jakov SLO 0+3+0+1 +2:55.4
17 SEDNEV Serguei UKR 1+1+2+1 +3:02.1
18 BEATRIX Jean Guillaume FRA 0+0+3+1 +3:05.7
19 BRATTSVEEN Rune NOR 1+0+2+0 +3:08.0
20 MAKSIMOV Maxim RUS 1+1+2+0 +3:15.7
21 LINDSTRÖM Fredrik SWE 0+1+1+0 +3:19.9
22 BOEUF Alexis FRA 0+3+1+1 +3:21.3
23 WINDISCH Markus ITA 3+1+1+0 +3:21.6
24 HABERT Lois FRA 0+1+1+1 +3:23.5
25 BAILEY Lowell USA 1+0+0+1 +3:23.7
26 DE LORENZI Christian ITA 2+2+1+0 +3:26.2
27 WOLF Alexander GER 0+0+2+2 +3:44.0
28 EDER Simon AUT 3+0+0+1 +3:58.4
28 SOUKUP Jaroslav CZE 0+2+1+2 +3:58.4
30 CHURINE Alexey RUS 0+1+1+0 +4:09.2
31 PRYMA Roman UKR 1+0+2+3 +4:16.2
32 VUILLERMOZ Rene Laurent ITA 1+2+1+2 +4:25.1
33 PINTER Friedrich AUT 1+0+0+2 +4:29.0
34 HAKKINEN Jay USA 1+0+1+1 +4:35.5
35 MARIC Janez SLO 0+0+2+3 +4:46.2
36 HOFER Lukas ITA 3+2+1+1 +4:46.5
37 HALLENBARTER Simon SUI 2+1+1+2 +4:46.7
38 SMITH Nathan CAN 0+1+2+1 +4:49.2
39 GREEN Brendan CAN 1+0+1+1 +4:51.1
40 NORDGREN Leif USA 3+0+1+1 +5:07.8

Coppa del mondo
1 BOE Tarjei NOR 775
2 SVENDSEN Emil Hegle NOR 712
3 FOURCADE Martin FRA 664
4 TCHEREZOV Ivan RUS 532
5 GREIS Michael GER 517
6 PEIFFER Arnd GER 475
7 BERGMAN Carl Johan SWE 409
8 BJOERNDALEN Ole Einar NOR 398
9 HOFER Lukas ITA 395
10 EDER Simon AUT 390

Coppa inseguimento
1 BOE Tarjei NOR 232
2 FOURCADE Martin FRA 212
3 SVENDSEN Emil Hegle NOR 190
4 TCHEREZOV Ivan RUS 176
5 BERGMAN Carl Johan SWE 141
6 BOEUF Alexis FRA 134
7 EDER Simon AUT 120
8 HOFER Lukas ITA 119
9 SLESINGR Michal CZE 115
10 PEIFFER Arnd GER 109

10 km. inseguimento femminile
1 HENKEL Andrea GER 0+0+1+0 31.09.1
2 NEUNER Magdalena GER 2+0+0+1 +24.8
3 DORIN Marie FRA 0+0+0+0 +53.6
4 BERGER Tora NOR 0+1+1+1 +1:06.9
5 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 0+1+0+1 +1:16.5
6 HITZER Kathrin GER 0+0+1+0 +1:57.1
7 GREGORIN Teja SLO 0+1+1+2 +2:15.3
8 DOMRACHEVA Darya BLR 1+1+1+1 +2:20.0
9 GLAZYRINA Ekaterina RUS 0+2+0+0 +2:24.2
10 GÖSSNER Miriam GER 0+1+4+2 +2:31.9
11 ZIDEK Anna Carin SWE 0+0+1+1 +2:32.2
12 EKHOLM Helena SWE 1+1+1+0 +2:35.4
13 SKARDINO Nadezhda BLR 0+1+0+0 +2:42.6
14 CYL Agnieszka POL 0+0+1+0 +2:53.0
15 SAUE Eveli EST 2+0+0+0 +2:53.8
16 BESCOND Anais FRA 0+2+0+1 +3:07.3
17 SUPRUN Inna UKR 0+1+1+0 +3:12.4
18 KALINCHIK Liudmila BLR 0+0+2+2 +3:35.5
19 SEMERENKO Valj UKR 0+0+1+0 +3:40.7
20 BURDYGA Natalya UKR 0+0+0+0 +3:43.2
21 FLATLAND Ann Kristin Aafedt NOR 1+1+2+0 +3:44.8
22 DENISOVA Uliana RUS 1+0+2+1 +3:44.9
23 BACHMANN Tina GER 1+1+1+2 +3:46.6
24 STROEMSTEDT Anna-Karin SWE 3+1+1+0 +3:47.6
25 BOILLEY Sophie FRA 2+1+0+0 +3:56.9
26 TOFALVI Eva ROU 0+0+0+0 +4:15.0
27 STUDEBAKER Sara USA 1+1+1+0 +4:30.6
28 ROMANOVA Iana RUS 1+2+1+0 +4:40.1
29 BUCHHOLZ Sabrina GER 1+1+1+1 +4:47.3
30 PONZA Michela ITA 2+1+0+0 +4:48.6
31 NILSSON Anna Maria SWE 0+1+2+2 +4:59.2
32 VITKOVA Veronika CZE 0+0+2+1 +5:13.5
33 GUSEVA Natalia RUS 1+2+0+1 +5:52.5
34 MALI Andreja SLO 1+2+1+1 +6:09.8
35 GASPARIN Selina SUI 0+0+3+2 +6:19.8
36 LAUKKANEN Mari FIN 1+1+1+0 +6:20.2
37 NOWAKOWSKA-ZIEMNIAK Weronika POL 0+2+2+1 +6:31.1
38 KLENOVSKA Nina BUL 1+1+3+1 +6:44.4
39 HÖGBERG Elisabeth SWE 2+2+1+1 +6:54.0
40 IOURIEVA Ekaterina RUS 0+1+1+2 +6:54.2

Coppa del mondo
1 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 704
2 HENKEL Andrea GER 699
3 EKHOLM Helena SWE 685
4 BERGER Tora NOR 652
5 NEUNER Magdalena GER 580
6 ZIDEK Anna Carin SWE 557
7 BRUNET Marie Laure FRA 557
8 DOMRACHEVA Darya BLR 555
9 GREGORIN Teja SLO 531
10 SEMERENKO Valj UKR 523

Coppa inseguimento
1 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 240
2 HENKEL Andrea GER 212
3 EKHOLM Helena SWE 206
4 BERGER Tora NOR 194
5 DOMRACHEVA Darya BLR 192
6 ZIDEK Anna Carin SWE 173
7 NEUNER Magdalena GER 167
8 DORIN Marie FRA 163
9 SEMERENKO Valj UKR 144
10 GÖSSNER Miriam GER 132

loading...