Mondiali di sci da Garmisch: SuperG femminile. La diretta live. Primo oro per Elisabeth Goergl, ottima sesta Elena Curtoni

Prendono oggi il via i campionati mondiali di sci alpino da Garmisch , in Germania. La prima gara è il Supergigante femminile, con favorita la solita Lindsay Vonn (che però ha minacciato di non scendere a causa della pericolosità della pista; vedremo).

Agguerritissima anche la padrona di casa, la tedesca Maria Riesch, mentre per le italiane temiamo ci siano poche chance.

loading...

Qui trovate tutto il calendario gare dei mondiali. Vediamo invece i numeri delle azzurre:

6 Daniela Merighetti; 7 Elena Curtoni; 25 Johanna Schnarf; 29 Elena Fanchini

LA DIRETTA LIVE: PARTENZA ORE 11

Pochi minuti al via. Al comando la svedese Lindell-Vikarby scesa col pettorale n.1. Tra poco le nostre. Merighetti passa al comando con -0,49, ma con parecchie sbavature. Elena Curtoni in testa! La neo-campionessa del mondo juniores in superg guadagna 0,25 sulla connazionale. Il sogno dura poco, la Fenninger precede Elena di 1 centesimo. Sono scese in 11. La Merighetti è ormai fuori dal podio, ma Elena resiste al secondo posto. Certo, le migliori devono scendere tutte.
Tina Maze è nettamente dietro: brucia sempre di più il misero centesimo che toglie alla Curtoni la leadership provvisoria. Intanto attendiamo ansiosamente la discesa della co-favorita Riesch col 17. Malissimo la Marchand che chiude il gruppo delle prime 15. Pausa tecnica.
Parte la Goergl, austriaca con ambizioni di podio. Una discesa fenomenale la sua, è prima con grande margine (-0,82). Ora la divina Maria Riesch, solo seconda a +0,23! Purtroppo però Elena scivola fuori dal podio. La Fischbacher esce di pista, concedendoci un momento di pausa in attesa di Lara Gut. La svizzera si piazza al terzo posto, cedendo 0,44. Anonima invece la prestazione di Anja Paerson, ottava.
Mancuso seconda! L’eterna rivale di Lindsey Vonn arriva a soli 5 centesimi dalla Goergl e sospinge la Riesch in terza posizione. Che delusione Lindsey. La Vonn non scia male ma appare sempre fuori dal podio, fin dall’inizio. Chiude a 0,84, in settima posizione, dietro anche alla nostra Curtoni, sesta. Scende Johanna Schnarf ma è in ritardo. Ultima a 3 secondi.
Tra poco l’ultima delle nostre: Elena Fanchini. Una bella partenza con 3° intermedio ci illude, ma Elena crolla nel centro-gara. Solo 18ª a 2.13. Ora la tedesca Stechert chiude virtualmente la gara col n.30. Ed esce nel finale.

Classifica conclusiva:

medagliere:

AUT 100
USA 010
GER 001

..

loading...