L’intervista a Kubica prima dell’incidente: “E’ un rally difficile, speriamo di essere qui alla fine della gara”. Il video

Il destino a volte gioca brutti scherzi e ascoltando le parole di Kubica sembra quasi che il pilota polacco avesse qualche brutto presentimento. Ieri mattina vi abbiamo annunciato dell’incidente di Kubica e Gerber. Quest’ultimo, il navigatore, è uscito illeso dallo schianto contro la chiesetta, mentre Kubica ha riportato traumi multipli. Inizialmente le sue condizioni sembravano molto gravi e il pilota rischiava di perdere una mano. Oggi arrivano notizie più ottimiste: Kubica questa mattina è stato svegliato e non ha presentato danni a livello celebrale. Ha risposto bene a tutte le domande e la prima cosa che ha chiesto è stata delle condizione di Gerber. L’intervento alla mano è andato bene ed è durato circa sette ore. Adesso bisognerà attendere 5-6 giorni per la circolazione del sangue e vedere come è la reazione, ma ci sono già stati i primi movimenti elementari della mano. La carriera sembra non essere più a rischio, anche se Kubica dovrà stare fermo almeno un anno ed eseguire una riabilitazione molto accurata.

loading...

..

loading...