Christina Aguilera flop: sbaglia a cantare l’inno Usa al Super Bowl. Video

flop al SuperBowl 2011

loading...

Ci sono cose che gli americani non perdonano. Una di queste è sbagliare a cantare l’inno Usa alla sacrale finale del SuperBowl, da noi seguita in diretta questa notte. È accaduto alla cantante Christina Aguilera ieri, quando ha dimenticato un verso sostituendolo interamente con un altro.

Nello specifico, invece di cantare:

“O’er the ramparts we watched, were so gallantly streaming,” la Aguilera ha mischiato due versi, cantando: “What so proudly we watched at the twilight’s last reaming.”

Lo potete vedere nel video sopra. Inutile fare appello all’emozione, la Aguilera aveva già cantato più volte l’inno nazionale, come per esempio alle finali NBA del 2010.

loading...