Sci di fondo: Petuhov immenso e doppietta slovena senza Majdic al femminile. La cronaca della gara

Nevica a per la a tecnica libera.
Percorso di 1300 metri con una salita breve nella prima parte e una molto più ostica dopo metà gara

Quarti femminili
1
Visnar su Herrmann che viene superata da Cebasek e cade sulla salita finale, ma si riprende all’istante.
Visnar sembra non avere problemi, ma rischia perché viene avvicinata da Herrmann e Cebasek, che le arrivano nell’ordine a pochi metri.

loading...

2
Kowalczyk e Barthelemy affiancate, poi passa la polacca, che aumenta gradatamente il ritmo. Barthelemy attacca sulla salita dura e passa all’interno, dietro c’è il vuoto. Velocisismi gli sci di Kowalczyk in discesa, così la leader di Coppa può tornare avanti e vincere sulla francese. Soboleva e Iljina sono ripescate.

3
Vina al comando su Shuchkina e Longa.
Atlete molto vicine prima della salita con Follis che cerca spazio all’esterno.
Vina comanda su Follis in salita, Longa si mette terza in discesa dove Follis attacca e passa. Recupera Saarinen che si infila in seconda posizione. Volata a tre con Follis a prevalere su Longa che si tuffa avanti a Saarinen.

4
Fabjan su Nikolaeva e Jean.
Nel tratto tra le due salite avanza Roponen che riesce a superare Jean.
Salita con Fabjan tallonata da Nikolaeva e Roponen; in discesa fugge Fabjan che in rettilineo non ha problemi. Seconda Nikolaeva, facilmente.

5
Genuin su Korosteleva e Dotsenko.
Dopo la discesa posizioni invariate; inizia la salita con Genuin indisturbata e Dotsenko che passa seconda.
Genuin in discesa si avvantaggia e nel finale può rilassarsi; Dotsenko seconda per poco su Korosteleva.

Quarti maschili

1
Kummel davanti a Petuhov, poi Scola e Slavutskij affiancati. Scola attacca nel tratto pianeggiante e passa in testa, superato da Petuhov sulla salita. In terza posizione passa Eigenmann.
Kummel scende bene e lotta in volata.
Petuhov vince bene su Kummel, Gafarov e Scola vicinissimi tra loro.

2
Usachev su Pasini e Hattestad.
Tratto intermedio con Hattestad e Morilov all’attacco; passa il russo sul norvegese e Pasini.
In discesa Morilov semina gli avversari, ma Hattestad lo rimonta e lo passa. Pasini è solo terzo.

3
Saarepuu su Pellegrino e Frasnelli. All’esterno si fa avanti Feller che supera Frasnelli.
Pellegrino attacca e passa nel tratto pianeggiante, poi avanza Wenzl che stringe Saarepuu, lo sci del quale entra in contatto con quello di Pellegrino che inciampa e perde posizioni. All’inizio della salita cadono Feller e Frasnelli, avanza Heun che affianca Wenzl; seguono Saarepuu e Pellegrino, che infilano Heun prima della discesa.
Wenzl entra in testa in dirittura attaccato da Saarepuu che viene però rimontato da Pellegrino. Vince Wenzl su Pellegrino

4
Gloersen su Kindschi e Dahl.
Kindschi inciampa in pianura e scivola quarto. In salita Dahl prova ad attaccare ma Retivyh lo infila.
Gloersen intanto se ne va, mentre per il secondo posto è lotta serrata; cade Dahl che danneggia Kindschi.
Tritscher ha la meglio su Retivyh al fotofinish e si qualifica dietro Gloersen.

5
Devjatjarov su Jaeger e Pettersen; Angerer rompe un bastone e resta attardato. Pettersen attacca in pianura e passa su Jaeger e Simonlatser. Jaeger in discesa si riporta avnati, poi in volata avanzano anche Simonlatser, che ha la meglio, e Devjatjarov, che si piazza terzo dietro Jaeger, ma è comunque ripescato insieme a Pettersen.

Semifinali femminili

1
Visnar su Kowalczyk e Longa.
Kowalczyk attacca Visnar in pianura, le due battagliano con Visnar che resiste; Longa si riavvicina in salita, seguita da Barthelemy.
Kowalczyk scollina in testa su Visnar, le due guadagnano in discesa e chiudono nell’ordine davanti a Longa (ripescata) e Barthelemy.

2
Fabjan su Genuin e Follis.
Dotsenko avanza all’esterno e passa seconda.
In pianura le italiane superano Dotsenko, con Genuin che affianca Fabjan sulla salita e la supera, seguita da Follis.
In discesa le tre rimangono sole, in volata Genuin resiste e vince su Fabjan e Follis, ripescata.

Semifinali maschili

1
Hattestad su Petuhov e Morilov. Petuhov affianca il norvegese nel tratto pianeggiante e lo supera di slancio prima della salita. Pellegrino scatta e supera Morilov in cima alla collina.
Petuhov avanti facile, mentre Hattestad supera Morilov (ripescato) e Pellegrino.

2
Gloersen su Pettersen e Simonlatser, poi superato da Tritscher e da Wenzl.
I due norvegesi procedono affiancati fino alla salita, dove dietro di loro avana Jaeger tallonato da Wenzl.
In volata Wenzl supera Pettersen e si piazza secondo dietro Gloersen e davanti a Jaeger, ripescato.

Finale femminile
Visnar su Fabjan e Genuin.
Non cambia nulla fino alla salita, con Kowalczyk all’esterno a infilarsi terza davanti alle tre italiane.
Volata con Kowalczyk che ci prova, ma Fabjan riparte e vince; anche Visnar infila nuovamente Kowalczyk ed è doppietta slovena.

Finale maschile
Petuhov su Morilov, che passa prima della discesa; seguono Hattestad e Gloersen.
Petuhov scatenato in pianura su Morilov; Gloersen prova a passare Hattestad e ci riesce.
Petuhov fa il vuoto mentre Gloersen supera in discesa Morilov.
Petuhov pattina velocisismo e vince con enorme margine; i norvegesi di giocano il secondo posto ed è Hattestad a spuntarla

Risultati
Rybinsk, 5 febbraio 2011
Sprint a tecnica libera

Donne
1 FABJAN Vesna SLO
2 VISNAR Katja SLO
3 KOWALCZYK Justyna POL
4 GENUIN Magda ITA
5 FOLLIS Arianna ITA
6 LONGA Marianna ITA
7 BARTHELEMY Laure FRA
8 DOTSENKO Anastasia RUS
9 HERRMANN Denise GER
10 ILJINA Natalja RUS
11 NIKOLAEVA Svetlana RUS
12 SOBOLEVA Elena RUS
13 CEBASEK Alenka SLO
14 ROPONEN Riitta-Liisa FIN
15 KOROSTELEVA Natalia RUS
16 SAARINEN Aino- Kaisa FIN
17 SCHUCHKINA Olga RUS
18 JEAN Aurore FRA
19 ZELLER Katrin GER
20 LOCATELLI Manon FRA
21 VAN DER GRAAFF Laurien SUI
22 PARFINENKO Olga RUS
23 MELINA Viktoria RUS
24 KUZIUKOVA Olga RUS
25 USATOVA Oxana RUS
26 KAZAKUL Anastasia RUS
27 ZERNOVA Natalia RUS
28 VINA Emilie FRA
29 LAPINA Natalia RUS
30 TIKHOVA Evgenia RUS

Coppa del mondo
1 KOWALCZYK Justyna POL 1576
2 FOLLIS Arianna ITA 975
3 BJOERGEN Marit NOR 922
4 LONGA Marianna ITA 888
5 MAJDIC Petra SLO 864
6 JOHAUG Therese NOR 812
7 KALLA Charlotte SWE 755
8 ROPONEN Riitta-Liisa FIN 504
9 LAHTEENMAKI Krista FIN 493
10 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR 488

Coppa sprint
1 MAJDIC Petra SLO 354
2 FOLLIS Arianna ITA 333
3 RANDALL Kikkan USA 291
4 KOWALCZYK Justyna POL 229
5 FABJAN Vesna SLO 215
6 BJOERGEN Marit NOR 212
7 VISNAR Katja SLO 202
8 FALLA Maiken Caspersen NOR 182
9 FALK Hanna SWE 176
10 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR 159

Uomini
1 PETUKHOV Alexey RUS
2 HATTESTAD Ola Vigen NOR
3 GLOEERSEN Anders NOR
4 JAEGER Martin SUI
5 MORILOV Nikolay RUS
6 WENZL Josef GER
7 PETTERSEN Oeystein NOR
8 PELLEGRINO Federico ITA
9 KUMMEL Peeter EST
10 TRITSCHER Bernhard AUT
11 DEVJATIAROV Mickail Jun. RUS
12 SIMONLATSER Timo EST
13 SAAREPUU Anti EST
14 RETIVYKH Gleb RUS
15 PASINI Renato ITA
16 GAFAROV Anton RUS
17 HEUN Daniel GER
18 SCOLA Fulvio ITA
19 KUKLIN Mikhail RUS
20 WURM Harald AUT
21 HOFER David ITA
22 EIGENMANN Christoph SUI
23 USACHEV Igor RUS
24 KINDSCHI Joeri SUI
25 FRASNELLI Loris ITA
26 DAHL John Kristian NOR
27 SLAVUTSKIY Alexander RUS
28 FELLER Andrey RUS
29 STUPAK Nikita RUS
30 ANGERER Tobias GE

Coppa del mondo
1 COLOGNA Dario SUI 1197
2 NORTHUG Petter jr. NOR 774
3 BAUER Lukas CZE 698
4 LEGKOV Alexander RUS 692
5 RICKARDSSON Daniel SWE 681
6 HELLNER Marcus SWE 643
7 KERSHAW Devon CAN 562
8 GAILLARD Jean Marc FRA 458
9 PERL Curdin SUI 447
10 JAKS Martin CZE 425

Coppa sprint
1 HATTESTAD Ola Vigen NOR 344
2 JOENSSON Emil SWE 330
3 PETUKHOV Alexey RUS 277
4 MODIN Jesper SWE 220
5 SCOLA Fulvio ITA 193
6 MORILOV Nikolay RUS 176
7 COLOGNA Dario SUI 156
8 PASINI Renato ITA 153
9 PELLEGRINO Federico ITA 152
10 NEWELL Andrew USA 146

loading...